Olimpiadi, order of play Day 3: tornano in campo Errani e Lorenzi, secondi turni di fuoco

Olimpiadi, order of play Day 3: tornano in campo Errani e Lorenzi, secondi turni di fuoco

Il torneo olimpico si accende sempre di più. Del Potro, dopo l’impresa contro Novak Djokovic, tornerà in campo contro Joao Sousa. Spazio anche a Paolo Lorenzi e Sara Errani che se la vedranno rispettivamente con Bautista Agut e Strycova. Kvitova-Wozniacki e Kerber-Bouchard i match del giorno.

3 commenti

Secondi turni di fuoco nella terza giornata del torneo olimpico di tennis a partire dal primo incontro in programma sul centrale tra Petra Kvitova e Caroline Wozniacki. Non sono da meno le sfida successiva tra Angelique Kerber ed Eugenie Bouchard e tra Serena Williams ed Alize Cornet. Torna sul campo principale Juan Martin Del Potro a poche ore dalla vittoria incredibile su Novak Djokovic.

Bandiere azzurre sul campo numero 1 dove come quarto match dalle 16 saranno impegnati Andreas Seppi e Fabio Fognini contro i padroni di casa Bellucci e Sa, giustizieri dei fratelli Murray con un doppio tie-break. Tricolore anche sui campi n.3 e numero 7 dove giocheranno rispettivamente Paolo Lorenzi, opposto all’insidioso spagnolo Roberto Bautista Agut, e Sara Errani che incrocerà la racchetta con la ceca Barbora Strycova, rivale battuta in questo 2016 nella finale di Dubai.

Qui l’ordine di gioco completo 

 

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tennis Circus grazie dell’order of play…sapete anche chi manda in onda gli incontri e gli orari esatti? Grazie…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tennis Circus - 1 anno fa

      I campi visibili sono 5 e cioè Campo Centrale, Campo1, Campo2, Campo3 e Campo4. Si possono vedere dal sito della Rai oppure in streaming dall’ Applicazione Rai Rio2016. Per quanto riguarda gli italiani oggi sono visibili sia Lorenzi che Seppi-Fognini mentre Sara Errani no.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Tennis Circus grazie

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy