Il Roland Garros non trova pace: interrotto il progetto di ampliamento

Il Roland Garros non trova pace: interrotto il progetto di ampliamento

In seguito alle polemiche di ambientalisti e degli eredi di Formigé (architetto autore delle serre di Auteuil, dove si dovrebbe estendere in parte il progetto), il tribunale di Parigi ha imposto uno stop di massimo 90 giorni all’opera di ampliamento del Roland Garros.

Non si placa la polemica per l’ampliamento del giardino del Roland Garros. É proprio notizia recente, lo stop ai lavori ordinato dal Tribunale di Prima Istanza di Parigi. Il motivo, secondo un comunicato emesso dalla FTT, sarebbe la mancata pronunciazione del giudice in merito ai due ricorsi consegnati dall’associazione Jean-Camille Formigè e dai suoi eredi.

La Federazione non ha preso bene la decisione di interrompere il progetto, considerato “vitale per il futuro del Roland Garros“, “immagine del tennis francese e della Francia in generale a livello sportivo ed economico”. Ora la FFT non puó che sperare in una nuova delibera che permetta la ripresa dei lavori, su un impianto decisamente meno all’avanguardia rispetto agli altri tre diretti concorrenti.

Il progetto del nuovo Roland Garros, qualora si riuscisse a portarlo a termine, passerá da 8.5 ettari a 12.5 nel 2019, il che segnerebbe una nuova epoca per il torneo, nato nel 1920, che non possiede un tetto e che ogni anno vede slittamenti di programma a causa della mancanza di illuminazione.

piove

L’obiettivo é quello di coprire il Philippe Chatrier con un tetto retrattile, e di ampliare l’impianto che ogni anno vede passare per le vie circa 460 mila tifosi. A causare i rallentamenti é che lo spazio su cui dovrebbe sorgere il nuovo progetto, verrebbe sottratto al giardino botanico delle serre d’Auteuil (edificate proprio da Formigè nel 1800) quindi le polemiche di ambientalisti e degli eredi dell’architetto.

Il progetto di allargamento, dovrebbe richiedere uno stanziamento di 400 milioni di euro e avrebbe un significato importante anche in vista della candidatura di Parigi alle Olimpiadi 2024.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy