Roland Garros: Caruso da sogno, avanza Thiem

Roland Garros: Caruso da sogno, avanza Thiem

Impresa di Salvatore Caruso, che batte in quattro set lo spagnolo Munar ed ottiene la vittoria più importante della sua carriera. Thiem supera Paul, eliminato Shapovalov. Bene Coric, Wawrinka e Tsonga.

di Antonio Sepe

Il 27 maggio 2019 sarà un data che resterà impressa a lungo nella mente di Salvatore Caruso, che in questo lunedì primaverile, in quel di Parigi, ha centrato la prima vittoria della carriera in uno slam. Risultato incredibile per un tennista che ha sempre giocato perlopiù tornei Challenger e solo negli ultimi anni era riuscito ad alzare l’asticella del suo tennis tanto da iniziare anche ad affacciarsi al livello Atp. Nella giornata odierna, è giunta appena la seconda vittoria nel circuito maggiore per il siciliano, che ha prevalso contro pronostico sullo spagnolo Jaume Munar, che i bookmakers davano favorito. Poco più di tre ore sono state necessarie a Caruso per portare a casa un incontro vinto da chi ha sbagliato di meno ma allo stesso tempo da chi ha avuto il coraggio di rischiare e di essere più propositivo. 

Primo set incredibilmente equilibrato e deciso solamente dal break ottenuto dall’azzurro nell’undicesimo gioco, che ha determinato il 7-5 finale, condannando Munar per qualche gratuito di troppo. Nel secondo set la trama non è stata poi così diversa, non a caso malgrado diversi games combattuti in apertura, dove non sono mancate neppure le palle break, lo spagnolo è riuscito a chiudere 6-4 per un soffio, breakkando l’avversario nel decimo gioco. A seguire, nella terza frazione di gioco, è salito in cattedra Salvatore Caruso, che ha iniziato a tirare vincenti a rotta di collo ed ha messo in seria difficoltà il suo avversario. Partito forte tanto da aggiudicarsi i primi tre giochi del set, strappando tra l’altro la battuta a Munar in due occasioni, la situazione si è progressivamente stabilizzata fino a quando il tennista italiano non ha messo a segno il break che ha definitivamente ammazzato il set, nel nono gioco, ed ha messo in cassaforte il set per 6-3. Infine, nel quarto parziale, sempre quando ci si stava avvicinando alle fasi cruciali, Caruso è stato premiato dal coraggio e dall’intraprendenza e, grazie al break decisivo arrivato nell’ottavo gioco, è andato a prendersi la vittoria chiudendo 6-3. Prosegue dunque la favola del giocatore siciliano, che al secondo turno troverà Gilles Simon. Salvatore Caruso1

Nei restanti incontri di giornata, vittoria per Dominic Thiem, che ha dovuto faticare ma è riuscito a liberarsi dello statunitense Paul in quattro set; eliminato invece un deludente Denis Shapovalov, sconfitto in tre set da Struff. Avanzano al secondo turno Coric, Wawrinka e Tsonga. Ok i sudamericani Pella e Cuevas; avanti anche Harris, Laaksonen, Albot e Bublik. Infine, vincono i francesi Simon e Paire.

(PR) Jo-Wilfried Tsonga b. Peter Gojowczyk 7-6(4) 6-1 4-6 6-3
(4) Dominic Thiem b. (WC) Tommy Paul 6-4 4-6 7-6(5) 6-2
(24) Stan Wawrinka b. (PR) Jozef Kovalik 6-1 6-7(3) 6-2 6-3
(13) Borna Coric b. Aljaz Bedene 6-1 6-7(4) 6-4 6-4
Jeremy Chardy vs (28) Kyle Edmund 6-7(1) 7-5 4-6 6-4 5-5 interrotta per oscurità
Benoit Paire b. Marius Copil 6-4 6-7(5) 6-0 6-1
(26) Gilles Simon b. (LL) Sergiy Stakhovsky 6-3 6-3 6-4
Jan-Lennard Struff b. (20) Denis Shapovalov  7-6(1) 6-3 6-4
Pablo Cuevas b. (WC) Maxime Janvier 6-4 6-4 6-2
(Q) Salvatore Caruso b. Jaume Munar 7-5 4-6 6-3 6-3
(LL) Henri Laaksonen b. (Q) Pedro Martinez 6-1 6-0 7-6(4)
Radu Albot b. (Q) Tennys Sandgren 7-6(3) 7-6(1) 3-6 6-1
Lloyd Harris b. (LL) Lukas Rosol 6-1 4-6 2-6 6-1 6-2
(19) Guido Pella b. Guido Andreozzi 7-6(2) 6-4 1-6 6-1
Alexander Bublik b. (Q) Rudolf Molleker 7-5 6-7(4) 6-1 7-6(2)

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Silvia Motroni - 3 settimane fa

    Bravoooooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy