Roland Garros: dodici volte Nadal! Thiem ci prova, ma Parigi è il regno di Rafa

Roland Garros: dodici volte Nadal! Thiem ci prova, ma Parigi è il regno di Rafa

12º trionfo al Roland Garros e 18º slam in carriera per un immenso Rafa Nadal, che supera in finale Thiem, imponendosi in quattro set, e si laurea campione.

di Antonio Sepe

Rafa Nadal è sempre più nella leggenda. Nessun uomo prima di lui aveva vinto un singolo slam per ben 12 volte – il record era di Margaret Court con 11 Australian Open – e invece lui ce l’ha fatta. Non una, non due, non tre ma ben dodici vittorie al Roland Garros, che ormai è diventata casa sua, ma ciononostante ogni trionfo è sempre speciale, come testimonia la sua commozione a fine match. Dal 2005 al 2019, solo in tre occasioni non ha vinto – in una, peraltro è stato costretto al ritiro – quindi solo due giocatori su questi campi sono stati capaci di batterlo. Ormai non ci sono più parole per descrivere uno dei giocatori più forti della storia del tennis e che ha indubbiamente segnato un’era.

La finale odierna è stata meno agevole rispetto ad altre, in quanto il suo avversario, Dominic Thiem, ha saputo metterlo in difficoltà nei primi due set, strappandogliene addirittura uno, ma alla distanza lo spagnolo non ha avuto difficoltà ed ha trionfato in maniera piuttosto netta. Ancora dietro Djokovic nel ranking, Rafa si è momentaneamente appropriato del primo posto della Race e chissà che non riesca a mantenerlo anche dopo Wimbledon. D’altronde, in questa stagione il maiorchino può vantare un ottimo bilancio nei due slam sinora disputati – una finale vinta e una persa – dunque non è da escludere totalmente che possa ripetersi anche sull’erba londinese.

Nadal Roland Garros 19
Nadal Roland Garros 19

Fin dal set d’apertura, il match è stato caratterizzato da scambi decisamente lunghi e da giochi molti equilibrati, con tanti ribaltamenti di fronte e sorprese dietro l’angolo. La tattica di Nadal è apparsa chiara fin dall’inizio: far muovere il più possibile il suo avversario al fine di sfiancarlo. Inizialmente non sono arrivati i frutti, anzi l’austriaco ha resistito, ha reagito ed è persino riuscito a portarsi avanti di un break. Dal 3-2 in suo favore, però, Thiem non ha più conquistato neanche un singolo punto e, perdendo la battuta in due occasioni, ha capitolato per 6 giochi a 3.

Il secondo set è stato indubbiamente il più equilibrato dei quattro ed è stato caratterizzato dai servizi, che hanno regnato senza concedere molte occasioni al giocatore in risposta. Se da un lato l’austriaco ha sporadicamente perso qualche punto, tenendo però la battuta sempre in maniera agevole, dall’altro Nadal ha perso appena un punto in cinque turni di servizio, con il suo avversario totalmente incapace di opporre resistenza. Quando il tie-break sembrava ormai alle porte, ecco che arrivano i primi problemi per il maiorchino, il quale deve fare i conti anche con un ospite inatteso: lo shot clock. A causa di un problema alla bandana, infatti, Rafa è costretto a velocizzare le operazioni e perde in maniera quasi banale il primo punto del game. Da questo momento si innesca una reazione a catena che manda in difficoltà lo spagnolo, il quale perde clamorosamente il servizio ed il set. Dopo le ultime due finali a Parigi, tre a livello slam – se si conta quella a New York nel 2017 – lisce come l’olio, Nadal torna a perdere un set, perciò decide che è arrivato il momento di un toilet break. 

Nadal Roland Garros
Nadal Roland Garros

Apparentemente di poco conto, in realtà questa sosta si rivela cruciale per Rafa, che torna in campo estremamente concentrato e determinato, tanto che non deve fare nessuna fatica per aggiudicarsi il terzo parziale. Thiem, infatti, è rimasto ancora al set precedente ed esordisce con un parziale di un punto a dodici. Nonostante tenga il servizio a zero nel quinto gioco, riuscendo ad evitare il bagel, il plebiscito dello spagnolo prosegue ed il 6-1 finale è come una gelida secchiata d’acqua in faccia per Dominic, il quale probabilmente non si aspettava una tale violenza da parte dello spagnolo.

Nella quarta frazione, infine, malgrado qualche palla break in più, il copione non cambia e Nadal s’impone con il punteggio di 6-1, complici diversi errori del suo avversario, anche in momenti piuttosto delicati. Dopo tre ore e quattro minuti di gioco, finalmente Rafa può lasciarsi andare ad una commovente esultanza tra gli applausi scroscianti dello Chatrier. Ben dodici le vittorie al Roland Garros e diciotto gli slam in bacheca!

[2] R. Nadal b. [4] D. Thiem 63 57 61 61

67 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Silvia Luis - 6 giorni fa

    Immenso Rafa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Francesca Benucci - 6 giorni fa

    Il numero uno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Lucia Clemente - 6 giorni fa

    Grande Rafa !!! Da quando ti ho visto giocare la prima volta mi sono appassionata al tennis e sono diventata una tua grandissima fan

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ferrari Paola - 6 giorni fa

    Grandeeee

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Elena Nistor - 6 giorni fa

    Bravo Rafa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Carla Gileno - 6 giorni fa

    Nadal e’ Nadal non si discute! Ha vinto contro un Thiem che ha concluso in 2 giorni una partita a dir poco stressante! Thiem non ha riposato anche se giovane, non recuperando in pieno e’ sceso in campo stanco e distratto!Peccato per Thiem!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Bruno Addad - 7 giorni fa

    I am proud of you

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Bruno Addad - 7 giorni fa

    Congratulations

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Neva Coric - 7 giorni fa

    Io farei un test antidoping al sig Nadal .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Viviana Colnaghi - 7 giorni fa

      Neva Coric che barba , che noia sempre le stesse cose dire …..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Neva Coric - 6 giorni fa

      Viviana Colnaghi che barba che noia vincere da dopati.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Onofrio Mancino - 7 giorni fa

    A quando un caso “Armstrong” nel tennis?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Delia Leonardi - 7 giorni fa

    G R A N D E ! ! !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Se Thiem avesse riposato di più ecc.. ecc… Ma finiamola!!! Nadal ha 8 anni in più!! Giocate voi contro un giocatore con 8 anni in meno e poi mi dite!!! Ma andiamo su!! Oggi Rafa era imbattibile!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Vincenzo Marrone - 7 giorni fa

    Oggi immenso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Leonardo Manferdini - 7 giorni fa

    Per me si almeno che ROGER non si inventi qualcosa per me impossibile ma ci spero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Giorgio Mitolo - 7 giorni fa

    Come i 7 Tour de France di Lance Armstrong ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Viviana Colnaghi - 7 giorni fa

      Giorgio Mitolo sempre risultato pulito , fatela finita invidiosi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Giorgio Mitolo - 6 giorni fa

      Viviana Colnaghi anche Armstrong era sempre risultato pulito …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Leonardo Manferdini - 7 giorni fa

    Non mi piacerà mai il suo gioco comunque complimenti sulla terra è imbarazzante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Sauro Botti - 7 giorni fa

    A questo punto come nuovi obbiettivi potrebbe puntare sul Tour de France e la Maratona di New York.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Pierantonio Siego - 7 giorni fa

    Grandeeeee!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Felice Reviglio - 7 giorni fa

    Sono per Federer ma i miei complimenti a Nadal…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Paolo Maoggi - 7 giorni fa

    Che dire. 10 anni fa sarebbe stato impensabile che qualcuno arrivasse al record di Borg. Nadal lo ha doppiato. Nessuno più riuscirà a togliergli questo primato. Come, del resto, quello di 8 Wimbledon a Federer.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Angelo Mantovan - 7 giorni fa

    Forse se thiem si riposava altre 24 ore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Michele Gosetto - 7 giorni fa

    Complimentia Rafa, leggenda vivente e per sempre nella storia, pero’ questo torneo ha bisogno piu’ che mai del tetto, che finalmente ci sarà,per avere magari finali con atleti equamente freschi, detto questo nadal non e’ da oggi che dimostra di essere piu’ forte di tutti su questi campi, quindi probabilmente vinceva lo stesso per questo motivo, ancora complimenti per il campione che e’.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Graziana Stefanucci - 7 giorni fa

    Grande RAFA, non c’è terra per gli altri.
    VAMOS

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Antonella Bo - 7 giorni fa

    Il migliore di tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Andrea Covacich - 7 giorni fa

    Niente da togliere ad un grandissimo campione, ma questo slam gli è stato donato dalla scellerata direzione dei francesi. Sbagliato tutti gli orari delle partite, tranne le sue. Rovinato la finale a Thiem, obbligato a fine ore là semi ieri pomeriggio tardi lasciandolo con 24 ore in meno di riposo. Le due semi, conoscendo il tempo inclemente, dovevano essere giocate insieme di due campi paralleli, così da non penalizzare nessuno. Peccato! Peccato lasciare il quarto torneo più importante della stagione in mano a dei incompetenti francesi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Viviana Colnaghi - 7 giorni fa

      Andrea Covacich ma finitela non è la prima volta che succede., anche ad altri è capitato ……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Andrea Covacich - 6 giorni fa

      Viviana Colnaghi a chi? A chi nei tornei dello slam naturalmente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Alessandro Maestri - 7 giorni fa

    Sono un rogeriano, ma le devo fare i miei complimenti. Tutti meritati. Grande Nadal

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Enzo Chiarolanza - 7 giorni fa

    Nadal nel ringraziamento post vittoria..
    “DOMINIC SO CHE PERDERE UNA FINALE SLAM FA MALE,MA SE DOVESSI PERDERE UNA FINALE SAREI CONTENTO SE LO FACESSI CON TE”
    Una dichiarazione quasi d’amore..

    Thiem x conto mio merita di piu..
    Se sa pazientare avra belle soddifazioni specie il team che si é scelto quest’anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Colonnello Van Loon - 7 giorni fa

      E poi quello che lecca culo sarebbe Novak … senza aver fatto paletti a Djokovic, durante tutta la sua carriera intera, la storia del tenis mondiale sarebbe chiara come il sole.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Viviana Colnaghi - 7 giorni fa

      Colonnello Van Loon quello non è leccare il culo , ma rispetto per l’avversario ,Nole lecca è parecchio …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Viviana Colnaghi - 7 giorni fa

      Enzo Chiarolanza a me piace molto Thiem

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Umberto Andreoli - 7 giorni fa

    Se Thiem era piu fresco, era da giocare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Viviana Colnaghi - 7 giorni fa

      Umberto Andreoli si sono incontrati anche l’hanno scorso e ha perso comunque….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Umberto Andreoli - 6 giorni fa

      Viviana Colnaghi pero’ in qualche occasione lo ha battuto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Umberto Andreoli - 6 giorni fa

      Thiem e’ l unico anti Nadal

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Federico Pagnini - 7 giorni fa

    Sono contento. Finalmente quest’anno vediamo al Roland Garros la vittoria di un giocatore diverso, che gioca un tennis bello, vario, elegante e talentuoso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Salvatore Bunone - 7 giorni fa

    Ormai è leggenda sulla terra rossa non c’è ne per nessuno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. -2 ai 20 slam. Speriamo presto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Vitale Di Somma - 7 giorni fa

    L’erede ci prova ma Sua Maestà non abdica. Siamo oltre la storia, ormai è leggenda….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Antonino Allia - 7 giorni fa

    Sulla terra rossa. ….È imbattibile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Ales Meglic - 7 giorni fa

    En pezde tale nadal djokovič je kralj zate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Sconfienza Elia - 7 giorni fa

    Come diceva Achille in Troy : parleranno di me….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Roberto Balzanelli - 7 giorni fa

    Nadal sei l’animale della terra rossa!!!! Complimenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Kaled Soukrati - 7 giorni fa

    Secondo voi nadal arriva a roger ai gran slam vinti??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Angela Bresciani - 7 giorni fa

      Kaled Soukrati potrebbe farcela…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Kaled Soukrati - 7 giorni fa

      Angela Bresciani sara defficile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Spero di si…. due slam in meno ma tre anni d’età meno……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Arso Vizz - 7 giorni fa

      Di sicuro ma sarà sempre brutto da vedersi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Rossana Melegari - 7 giorni fa

      Arso Vizz e tu non guardarlo !!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. Colonnello Van Loon - 7 giorni fa

      Certo. Anche Novak. In scioltezza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Fausto Avanzi - 7 giorni fa

    Grandissimo Rafa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Teresa Albertella - 7 giorni fa

    Grandissimo Rafa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Tommaso Spoggi - 7 giorni fa

    Te lo fanno vincere ancora x 5 anni. Tranquillo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Federico Colelli - 7 giorni fa

      Ma gli fanno vincere che scusa? Io non sono un suo tifoso ma solo un pazzo può mettere in dubbio la schiacciante superiorità di Nadal sul rosso da 15 anni a questa parte.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Rossana Melegari - 7 giorni fa

      Tommaso Spoggi imparate a perdere !!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Tommaso Spoggi - 7 giorni fa

      Rossana Melegari mo va a caghèr

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Enzo Chiarolanza - 7 giorni fa

    Premetto che sono fans in primis di ROGER e RAFA ma come terza preferenza amo THIEM..
    Quindi in futuro sarò il suo primo tifoso una volta che gli old school si ritireranno.
    Eppure oggi RAFA ha confermato ancora di essere il padrone storico del ROLAND GARROS..
    Passano gli anni,ma ha sempre la stessa determinazione di qnd era ragazzino.
    Un giorno quando saremo anche noi vecchi,potremmo fare invidia a coloro che domanderanno come giocavano..
    Quando vedo tutti sti roland garros vinti da rafa,sono sempre dell’idea che x lui sembra un torneo d’oratorio x la facilita di vincere o meglio di arrivare in semifinale/finale senza mai nessun ansia particolare.
    Cioe conosce centrimetro centrimetro del campo,sembra che l abbia progettato lui,tutti quelli che affrontano Rafa al RG sembrano essere suoi ospiti.
    Nonostante abbia perso il secondo set é,non si é smontato nemmeno un po,non sa cosa vuol dire avere la pressione addosso..i colpi vanno lisci lisci per tutta la partita,mentre a thiem piu il tempo passava piu sembrava che si inceppava il meccanismo psicofisico,per lo piu Rafa coi sui colpi rotanti l ha sfiancato
    Legenda COMPLIMENTI ancora per il tuo 12 RG.
    Sei davvero il Dio della terra battuta da quando hanno inventato questo sport.
    ((Thiem sarai il prossimo a raccogliere la sua corona,hai un tennis favoloso per lo piu persona corretta che sa stare in campo..sei un fenomeno a differenza di ZVEREV(dico zverev xke spesse volte l’hanno paragonato come futuro antagonisto dell austriaco) che ha vinto le finals senza sapere come?!))

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Laura Siboldi - 7 giorni fa

      Enzo Chiarolanza concordo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Laura Siboldi - 7 giorni fa

      Enzo Chiarolanza infatti tifavo thiem Nn perché Nn stimo rafa ma perché è l’unico che vedo in futuro
      ….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Enzo Chiarolanza - 7 giorni fa

      Laura Siboldi purtrp fin quando non si ritireranno i “vecchi” vincono solo i master 1000

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Steve Togni - 7 giorni fa

      Gli unici che dà fastidio a Rafa sono nole è fognini

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Angela Bresciani - 7 giorni fa

      Enzo Chiarolanza d’accordissimo con te, Rafa un mostro!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy