Roland Garros, Serena vola ai quarti

Roland Garros, Serena vola ai quarti

Dopo il maltempo dei giorni scorsi, si tirna in campo a Parigi. Completato il quadro degli ottavi di finale, con la numero uno del mondo che si abbatte sulla Svitolina. Fuori Madison Keys. Avanza la Bacsinszky.

Commenta per primo!

Finalmente si gioca al Roland Garros, con la pioggia che concede una tregua agli organizzatori, e permette lo svolgimento dei quattro ottavi di finale rimanenti.

SERENA C’ È – La numero uno del mondo dimostra di essere la grande favorita, e conferma di attraversare un ottimo periodo di forma, iniziato con gli Internazionali d’ Italia, e tutt’ altro che concluso. La vittima del giorno è Elina Svitolina, costretta ad alzare bandiera bianca in appena un’ ora di gioco, annichilita dallo strapotere di Serena, che punta dritta verso la finale, e verso il ventiduesimo Slam della carriera. Il match è senza storia sin dall’ inizio, con la Williams che si invola subito sul 4-0, prima di concedere il game della bandiera alla giovane Ucraina; il copione non cambierà neppure nel secondo parziale, e il 6-1 6-1 finale non ha bisogno di ulteriori approfondimenti.

Muguruza a parte, l’ unica giocatrice che potrebbe tentare di arginare la numero uno del mondo, potrebbe essere la svizzera Timea Bacsinszky, che prosegue la sua marcia, superando senza particolari problemi, la maggiore delle sorelle Williams con il punteggio di 6-2 6-4. Supremazia assoluta quella della Bacsinszky, che conduce il match sin dalle battute iniziali, portandosi in vantaggio 6-2 4-1, prima di subire un accenno di reazione da parte di Venus, che riesce a collezionare due game consecutivi, dando l’ illusione di poter riaprire le sorti dell’ incontro. Sarà solo un fuoco di paglia, e la giocatrice elvetica spegnerà ben presto le velleità della esperta giocatrice a stelle e strisce.

Continua a sorprendere Kiki Bertens, che miete un’ altra vittima illustre, superando con il punteggio di 7-6 6-3, la finalista di Roma, Madison Keys. Prosegue così il magic moment della giocatrice olandese, che dopo il successo nel torneo di Norimberga, raggiunge un’ altro risultato importante, che le permetterà di scalare ulteriori posizioni nel Ranking.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy