Roland Garros femminile, avanti Halep e Muguruza

Roland Garros femminile, avanti Halep e Muguruza

Tutto facile per la spagnola, qualche difficoltà per la rumena: avanzano anche Stosur e Begu.

Il tabellone femminile del Roland Garros comincia a delinearsi agli ottavi di finali: ecco le sfide concluse sinora.

Muguruza – Wckmayer 6-3 6-0

La spagnola, in condizioni straripanti, raggiunge per il terzo anno consecutivo gli ottavi di finali a Parigi: nel 2014 e 2015 si spinse oltre, fermata ai quarti da Sharapova e Safarova. In poco più di un’ora di gioco (63 minuti) Muguruza schianta la belga Wickmayer e attende ora la vincente tra Kuznetsova e Pavlyuchenkova.

Halep – Osaka 4-6 6-2 6-3

Vittoria sofferta della rumena, non ancora al top, contro la giovanissima Osaka (18 anni). Dopo un primo set quasi dominato, la tennista giapponese si disunisce e inizia a sbagliare tantissimo: la Halep ne approfitta per chiudere in scioltezza il secondo set e portarsi avanti anche nel terzo (vantaggio mantenuto sino alla fine). E’ il suo secondo ottavo di finale qui a Parigi dopo la finale persa nel 2014 contro Sharapova: arriverà ancora così in avanti?

Stosur – Safarova 6-3 6-7 7-5

Partita avvincente tra l’australiana e la ceca: alla fine la spunta la più esperta, Samantha, con un terzo set da urlo per 7-5. Stosur, che qui vanta una semifinale nel 2009 e la finale del 2010 persa contro la Schiavone, proverà ora a mettere in difficoltà la Halep.

Begu – Beck 6-4 2-6 6-1

Lo aveva detto in questi giorni: “Sono molto competitiva sulla terra battuta”. Detto, fatto: la rumena Begu raggiunge per la prima volta gli ottavi di finali al Roland Garros dopo il grandioso torneo di Roma (fermata in semifinale da Serena Williams) superando la tedesca Beck. Il terzo set è senza storia: troppo il divario a livello di pesantezza di palla. Adesso attende la vincente tra la Rogers e la Kvitova.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy