Roland Garros: Fognini supera Seppi in quattro set e approda al secondo turno

Roland Garros: Fognini supera Seppi in quattro set e approda al secondo turno

Il tennista ligure si è imposto su Andreas Seppi con il punteggio di 6-3 6-0 3-6 6-3, in poco meno di due ore e mezza di gara.

di Federico Gasparella

La cronaca – Il principio della gara è stato molto combattuto. Nessuno dei due contendenti è riuscito a prendere il sopravvento sull’altro, ne a cogliere le numerose opportunità per aggiudicarsi il break, che ci sono state nel corso dei primi due giochi a disposizione di entrambi. Fognini ha eseguito dei colpi precisi, potenti ed efficaci, senza indugiare in scambi prolungati, oltre a far valere una discreta prima palla all’interno dei propri turni di servizio. Mentre Seppi ha cercato di tenere l’avversario oltre la linea di fondo campo, con l’obiettivo di non permettergli di velocizzare il gioco. Nelle fasi centrali del parziale, peraltro, il vigore atletico del ligure ha fatto la differenza, in quanto ha saputo alzare i ritmi e mettere alle corde il connazionale. Al sesto gioco si è guadagnato il primo break della gara, mentre in quello successivo ha blindato il vantaggio, portandosi sul punteggio di 5-2.  Infine ha amministrato il distacco fino alla vittoria del parziale per 6-3. In merito alla seconda partita, l’altoatesino ha continuato a faticare nel tentativo di esprimersi ai ritmi imposti da Fognini, andando spesso fuori giri durante i duelli da fondo campo. Già nel game di apertura si è quindi visto costretto a cedere il servizio. Anche nelle fasi successive Seppi ha subito oltremodo le manovre dell’avversario, non riuscendogli ad opporre la benché minima resistenza. Fognini invece ha continuato a realizzare una prova ai margini della perfezione. Quest’ultimo, in relazione al punteggio, ha conquistato altri due break, al terzo e al quinto gioco, imponendosi alla fine con un perentorio 6-0. In controtendenza con quanto accaduto nel set precedente, il terzo parziale è iniziato in maniera favorevole al bolzanino, il quale ha posto in essere una reazione decisa, approfittando anche di un piccolo calo di tensione attraversato da Fognini. Dunque si è aggiudicato un break al secondo gioco e poi ha raggiunto lo score di 3-0. Successivamente il tennista di Arma di Taggia è tornato ad eseguire un tennis estremamente efficace, fatto di rapide diagonali e sorprendenti scambi di ritmo, a cui Seppi non ha saputo trovare delle opportune contromisure. Al settimo gioco ha ottenuto il contro break a zero, tuttavia, non è stato in grado prolungare il momento positivo e di terminare la rimonta, cedendo a sua volta il servizio nel turno di battuta successivo e permettendo a Seppi di andare sul 5-3. Nel game seguente l’altoatesino ha conservato il servizio a quindici, conseguendo la vittoria del set. Relativamente alla quarta partita, i due giocatori si sono equivalsi fino alla sua metà. L’equilibrio difatti si è rotto soltanto all’ottavo gioco, in favore di Fognini, il quale ha approfittato di qualche titubanza di Seppi nella gestione delle ribattute, conseguendo il break che l’ha proiettato sul 5-3. In conclusione Fabio ha servito per il match ed ha ottenuto la vittoria alla seconda opportunità avuta ai vantaggi.

[9]F.Fognini b. A.Seppi 6-3 6-0 3-6 6-3

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pier Franco Parisi - 3 settimane fa

    Peccato per Seppi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Carla Gileno - 3 settimane fa

    Peccato per Seppi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Loris Polverari - 3 settimane fa

    Peccato ! Mi dispiace

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Simone Cirafici - 3 settimane fa

    gira e rigira sempre e solo Fabio fognini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Colonnello Van Loon - 3 settimane fa

    Seppi?! Gioca ancora?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy