Roland Garros: Fognini vola al terzo turno, ok Del Potro e Monfils

Roland Garros: Fognini vola al terzo turno, ok Del Potro e Monfils

Avanza Fognini, che supera in quattro set Delbonis e raggiunge lo spagnolo Bautista al terzo turno. Bene Coric e Monfils. Del Potro si libera di Nishioka in cinque parziali.

di Antonio Sepe

Fabio Fognini supera in quattro set l’argentino Delbonis e stacca il pass per il terzo turno. Vittoria meno agevole del previsto, ma comunque ampiamente meritata da parte del tennista di Arma di Taggia, che ha saputo gestire al meglio i momenti delicati ed è stato bravo a reagire quando il suo avversario lo ha messo in difficoltà. Quattro set e quasi due ore e mezza di gioco sono servite a Fabio per portare a casa la vittoria, la quinta in otto confronti con l’argentino. Una prestazione piuttosto solida e senza sbavature che lo catapulta al terzo turno, dove se la vedrà con lo spagnolo Bautista, oggi vittorioso su Taylor Fritz. Per il terzo anno consecutivo Fognini raggiunge il terzo turno al Roland Garros e rimane in corsa per un posto in Top 10. L’azzurro, infatti, si sta contendendo un posto tra i primi dieci al mondo insieme a Khachanov, Del Potro e Coric. Attualmente il tabellone sembra favorire i primi due, che potrebbero scontrarsi negli ottavi, ma occhio a Fabio che, se dovesse battere Bautista, al turno successivo non partirebbe spacciato nè contro Lajovic nè contro Zverev.

Vince ma non convince del tutto Juan Martin Del Potro, capace di superare l’ostacolo Nishioka solo dopo cinque set. Ottima prova del giapponese, che impegna il suo avversario per quasi quattro ore e lo costringe a delle fatiche extra per conquistare la vittoria. Sulla strada di Palito, ora, l’australiano Thompson, giustiziere del gigante Karlovic. Lascia per strada un set Khachanov, che però riesce a sconfiggere Barrere ed attende il vincente del match tra Klizan e Pouille, sospeso per oscurità con lo slovacco avanti due set a uno. Nessun patema per Coric, facile su Harris, e per Monfils, che ha fatto suo il derby con Mannarino, così come per Bautista Agut, il quale si è vendicato della sconfitta della settimana scorsa con Fritz, lasciandogli appena sette games.

[9] F. Fognini b. F. Delbonis 64 36 63 63

[14] G. Monfils b. A. Mannarino 63 64 64

[8] JM. Del Potro b. Y. Nishioka 57 64 62 67(5) 62

[10] K. Khachanov b. G. Barrere 63 76(6) 06 75

[13] B. Coric b. L. Harris 62 63 76(2)

[18] R. Bautista Agut b. T. Fritz 62 63 62

J. Thompson b. I. Karlovic 63 64 67(2) 63

M. Klizan – [22] L. Pouille 76(4) 26 63 31 interrotta per oscurità

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Patrizia D'angelosante - 2 settimane fa

    Che dire??
    Fognini è stato bravissimo!!
    Qualche punto lo ha perso per stanchezza
    E pure……..per pigrizia?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Andrea Mennilli - 2 settimane fa

    Bisogna mantenere freschezza atletica fino in fondo, la classe non manca, calma e sangue freddo. Top ten a un passo. Forza Fabio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giancarlo Versolato - 2 settimane fa

    Ottimo Fogna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Francesco Baldi - 2 settimane fa

    Batte prima Zverev poi Djokovic. Finale Nadal Fogna!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Francesco Dami - 2 settimane fa

    Bravo simo in campo non si bestemmia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Simone de Min - 2 settimane fa

    Grande talento, piccolo uomo. Con le bestemmie che ha tirato lo squalificherei per 6 mesi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Consuelo Girardi - 2 settimane fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Alessandro Ongaro - 2 settimane fa

    Quello o quella che ha messo la faccina arrabbiata, o non è italiano o ha dei problemi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Francesco Azathoth Pastore - 2 settimane fa

      Alessandro Ongaro scommetti che quelli che tifano contro Fognini sono i fanatici di quel tennista che è un campjone ed un gentleman, ma che ha i tifosi che sono peggio degli ultras di calcio del Partizan Belgrado?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Alessandro Ongaro - 2 settimane fa

      Francesco Azathoth Pastore bah anche a me piace Federer ma quando c’è un italiano tifo per lui. Questi sono solo un po’ suonati

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Francesco Azathoth Pastore - 2 settimane fa

      A tutti piace Federer. Proprio perché non ha nulla a che fare coi suoi ultras 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy