Roland Garros: Thiem travolge Khachanov e si aggiudica l’accesso alla semifinale

Roland Garros: Thiem travolge Khachanov e si aggiudica l’accesso alla semifinale

Dominic Thiem si è guadagnato l’ingresso alle semifinali dello Slam parigino. Nella sfida che l’ha visto impegnato contro Karen Khachanov, ha avuto la meglio con il punteggio di 6-2 6-4 6-2, in poco meno di due ore di gioco.

di Federico Gasparella

La cronaca – I due giocatori si sono affrontati a viso aperto fin dal game di apertura dell’incontro. Il tennista moscovita ha impostato la propria tattica nel tentativo di accorciare gli scambi e di procurarsi gli spazi giusti per azzardare delle soluzioni aggressive. Mentre Thiem ha cercato di prolungare i duelli da fondo campo e di compiere frequenti cambi di rimo, onde evitare che l’avversario potesse realizzare delle accelerazioni con troppa facilità e al fine di condurre a proprio favore l’andamento dei palleggi. Al servizio entrambi sono riusciti ad incidere a sufficienza, ma il giocatore austriaco ha evidenziato un migliore rendimento nell’esecuzione delle risposte. Non a caso si è guadagnato due break nel corso del parziale, al terzo e al settimo gioco. A parte questo frangente, l’accorgimento tattico adottato da Thiem ha avuto i risultati migliori, in quanto è stato in grado in numerose circostanze di contenere l’irruenza di Khachanov e di indurlo a commettere l’errore, oltre a prendere in mano il comando delle operazioni. L’austriaco si è dunque aggiudicato il set piuttosto nettamente, per 6-2, in mezz’ora di partita. Per quanto concerne la seconda frazione, è iniziata sullo stesso tenore della precedente, dunque Thiem ha gestito le contese da una posizione di forza, approfittando anche di qualche titubanza di troppo mostrata dal suo avversario nell’esecuzione del diritto. Il russo, tuttavia, ha innalzato il proprio rendimento al servizio, specie con la seconda palla, difendendo in modo più proficuo i turni di servizio rispetto al parziale inaugurale. Thiem, di contro, ha mantenuto estremamente elevato il profitto all’interno dei propri, concedendo di rado delle vere e propri occasioni per raggiungere il break al suo avversario. La qualità e l’efficacia del tennis espresso dal numero quattro del ranking, peraltro, hanno fatto di nuovo la differenza non appena i due tennisti hanno attraversato la metà del parziale: al nono gioco l’austriaco ha obbligato Khachanov a cedergli il break, raggiungendo il punteggio di 5-4. Nel game successivo ha potuto servire per il set, conseguendo la vittoria ai vantaggi, dopo aver fallito due opportunità sul 40-15. Il giocatore nato a Mosca ha cercato di porre in essere una reazione al principio della terza partita, ma si è nuovamente scontrato con un avversario ordinato e solido praticamente in ogni profilo del gioco. Thiem, oltre a continuare a condurre dei turni di battuta in modo straordinario (in tutta la gara non ha concesso nemmeno una palla break), si è rivelato abile a prendere l’iniziativa nei game di risposta e a mettere costantemente in difficoltà il russo, il quale, già al quinto gioco, si è visto costretto a cedere il quarto break della gara. In seguito Khachanov ha compromesso ogni minima possibilità di volgere a proprio favore quanto meno il corso della frazione, perdendo ancora una volta il servizio al settimo gioco. Thiem, infine, sullo score di 5-2, ha fatto difeso la battuta con la solita risolutezza, aggiudicandosi il set per 6-2 e l’accesso alle semifinali.

Il punteggio:

[4]D.Thiem b. [10]K.Khachanov 6-2 6-4 6-2

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Carla Gileno - 1 settimana fa

    Che Dominic!!! Dara’ del filo da torcere al prossimo avversario!!Bravo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Laura Siboldi - 1 settimana fa

      Carla Gileno a nole?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Michel Stojkovic - 1 settimana fa

      e gia fuori…in tre set…contro nole se arriva in tie break e tanto…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy