Atp Vienna: avanti Paolo Lorenzi

Atp Vienna: avanti Paolo Lorenzi

All’ Atp di Vienna Paolo Lorenzi accede al secondo turno, in Russia avanti Cuevas, fuori Coric, a Stoccolma vittoria per Sock.

Commenta per primo!

Bella vittoria per il nostro Paolo Lorenzi, all Erste Open di Vienna, il tennista toscano, si impone in rimonta, al termine di un match durato 2 ore e 17 minuti, sul tennista americano Rajeev Ram. Dopo un primo set equilibrato, perso al tie-break, Lorenzi si aggiudica agevolmente il secondo parziale con il punteggio di 6-1, poi nel terzo e decisivo riesce a strappare il servizio nel quarto game e a difendere il vantaggio fino al termine dell’ incontro. 6-7 6-1 6-4 lo score finale, ed ora per l’ azzurro, il vincente di Bellucci – Monfils.

Alla Kremlin Cup di Mosca, nessun problema per  Pablo Cuevas, che beneficia del ritiro dello spagnolo Riba-Madrid, dopo essersi aggiudicato il primo set con il punteggio di 6-1. Successo in due set per Robin Haase, l’ olandese si impone 6-4 7-5, contro il serbo Dusan Lajovic, proveniente dalle qualificazioni.

La sorpresa di giornata al momento è rappresentata dal russo Evgeny Donskoy, in tabellone grazie ad una wild-card, e capace di eliminare il golden boy croato, Borna Coric, 6-4 6-4 lo score finale.

All’Atp 250 di Stoccolma, conclusi i primi tre incontri, nella prima sfida, il belga Steve Darcis, sorprende il più quotato francese Adrian Mannarino, imponendosi in due set con il punteggio di 7-6 6-4. Pronostico rispettato nelle altre due sfide, dove l’ americano Jack Sock riesce ad avere la meglio di Pablo Carreno-Busta al terzo set ( 6-3 6-7 6-3), mentre il lussemburghese Gilles Muller si impone sul tedesco Misha Zverev, dopo essersi complicato la vita, archiviato il primo set sul 6-3, Muller si fa recuperare un break e cede al tie-break il secondo, prima del definitivo 6-1 con cui chiude il terzo set.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy