Mary Corcetti, International Coach GPTCA ATP Certified e Mental Coach

Mary Corcetti, International Coach GPTCA ATP Certified e Mental Coach

REDAZIONALE – Istruttrice di Tennis ed ex Arbitro di Sedia e Giudice Arbitro FIT, la preparatrice mentale e sportiva Mary Corcetti, nonché International Coach certificata da GPTCA ATP, effettua sessioni di mental coaching nei club e circoli tennis in Italia e all’Estero.

 

ENGLISH VERSION

TRANSLATION

 

«Quando sei in campo sei solo e non puoi vincere se non sei forte di testa nei momenti che contano». Così affermava Gustavo Kuerten, l’indimenticato ex n. 1 del mondo brasiliano, vincitore di tre Roland Garros. Il tennis, si sa, è uno degli sport più duri in assoluto, e non solo dal punto di vista fisico, ma soprattutto da quello mentale: qualsiasi giocatore di tennis, che sia un campione internazionale o un semplice dilettante, sa che un match non è mai solo una sfida contro l’avversario, ma soprattutto contro se stessi. Con la necessità di gestire le proprie forze e le proprie emozioni, di fare le scelte giuste nel momento giusto e avere un approccio mentale positivo e costante per vincere le partite. 

Per questo motivo, specie negli ultimi anni, la figura del mental coach sportivo è diventata ormai un elemento indispensabile nel team di un atleta di alto livello. Oggi, nella preparazione di un giocatore, l’aspetto mentale è considerato importante tanto quanto quello fisico e tecnico. Quasi tutti gli attuali top-100 del circuito ATP e WTA, per esempio, si sono affidati a dei mental coach, figure professionali riconosciute che li hanno aiutati ad avere più fiducia in se stessi e nelle loro potenzialità.

file_2013_10_28_16_29_48_gptca_logo

La mental coach atp-certified-vertMary Corcetti, nata a Torino e residente a Robecco sul Naviglio, vicino  a Milano, conosce bene il mondo del tennis da molto tempo, iniziando come giocatrice nel 1981. Membro affiliato FIT, PTR, MTMCA CSEN e GPTCA ATP Certified, Mary ha ricoperto il ruolo di dirigente per diversi anni in un’importante struttura sportiva privata. L’esperienza maturata nel mondo della racchetta negli ultimi anni si è unita alla passione per il mental coaching, una disciplina molto diffusa nel mondo professionistico internazionale. Mary  ha da poco frequentato la prestigiosa Bob Brett Tennis Academy di Sanremo, dove ha potuto affiancare il coach internazionale Bob Brett.

Mary ha frequentato scuole di  PNL e Coaching, ottenendo le seguenti Certificazioni Internazionali:

-MENTAL TOUGHNESS c/o  HPI (Human Performance Institute Dr. Jim Loehr), una delle scuole di mental e performance coaching più prestigiose del mondo, con sede a Orlando, in Florida (Usa).

– GPTCA ATP Certified International Coach, con affiancamento ai coach Alberto Castellani e Pat Remondegui.

– TENNIS MENTAL COACH c/o Scuola Superiore Psicologia dello Sport (SSPS).

-Coaching Essenziale, Practitioner e Master Practitioner c/o NLP ITALY Coaching School

 

HPI Mental Toughness Specialist 001

Forte della preparazione acquisita, Mary ha iniziato ad effettuare sessioni di mental coaching e tennis clinic nei circoli e nei club in Italia, e sono in programma anche all’estero. «Il training è rivolto a tutti – spiega -, dai professionisti ai semplici amatori, di qualsiasi età, ed e’ rivolto anche agli allenatori.  E un particolare invito viene fatto alle scuole e accademie tennis, dove Mary propone il suo training da inserire e arricchire il programma tecnico e atletico delle SAT Scuole Addestramento Tennis».

L’obiettivo è quello di far emergere al massimo le potenzialità del giocatore in campo, cercando di analizzare i suoi punti di forza e di debolezza, stimolando la sua motivazione, la sua capacità di resilienza e il raggiungimento della consapevolezza dei propri limiti». La sessione si sviluppa in un programma mirato e studiato dal punto di vista teorico e pratico, che comprende anche l’insegnamento di esercizi fisici e mentali da mettere in atto prima, durante e dopo la competizione. Uno dei mental clinic più recenti si è tenuto lo scorso giugno al Tennis Club Valentano, in provincia di Viterbo, riscuotendo un interesse al di sopra di ogni aspettative.

marynasa

 

«La cura mentale del tennista, lo sviluppo della sicurezza in se stesso e nelle proprie capacità dovrebbe essere una priorità per chi vuole vincere in questo sport» – afferma Mary. La figura del mental coach e’ sempre più richiesta poiché è determinante per il raggiungimento dell’obiettivo del giocatore, di qualsiasi sport si tratti, oltre che essere utile anche nella vita privata e professionale. 

Mary Corcetti – Tennis & Mental Coach

Contatti
Mail: mcorcetti@yahoo.it

clinic2val

Messaggio Pubblicitario

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy