L’uomo che perse da Murray e intraprese la strada di avvocato

L’uomo che perse da Murray e intraprese la strada di avvocato

Un tweet di mamma Judy, riporta la storia a 23 anni fa, quando Andy Murray, che allora aveva sei anni batté Ryan Openshaw, poi divenuto avvocato

L’uomo che era dall’altra parte del campo quando Andy Murray, ad appena sei anni, conquistò la prima vittoria riflette oggi su quell’imbarazzante vittoria, lui che aveva quattro anni più del suo avversario. Ora Ryan Openshaw, quasi 23 anni fa, è un avvocato e pensa “Penso di poter dire di aver avuto più successo come legale, di quanto ne avessi potuto avere con il tennis”. Non è la prima volta che il primo avversario di Andy Murray torna a parlare di quest’episodio, ma stavolta è stata mamma Judy a far saltare fuori nuovamente l’argomento, twittando la foto dell’articolo di giornale che parlava di quel giorno. Ryan ha poi aggiunto: “Andy ha vinto in scioltezza. Perdere da un bambino di sei anni fu imbarazzante, ma col senno di poi, perdere dalla più grande speranza inglese non è stato così male. Prima che mi battesse tutti parlavano del suo fratello, Jamie, che era anche un giocatore molto promettente. Ma presto tutto ciò è cambiato”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy