Primo titolo da professionista per Félix Auger-Aliassime

Primo titolo da professionista per Félix Auger-Aliassime

Il canadese Félix Auger-Aliassime a soli 16 anni è considerato il futuro del tennis. Già vincitore degli Us Open juniores e finalista a Roland Garros e Wimbledon, questa settimana ha conquistato il suo primo futures.

Commenta per primo!
Il sedicenne Félix Auger-Aliassime ha vinto il suo primo titolo da pro, il futures da 10.000$ di Birmingham in Alabama. Testa di serie numero quattro del tabellone, Félix Auger-Aliassime domenica scorsa ha sconfitto in finale il colombiano Juan Manuel Benitez Chavarriaga con un doppio  7-5.  Dopo avere conquistato nel 2015 il suo primo punto ATP (più giovane tennista del circuito a compiere tale traguardo) ed essere entrato nella top 1000 a 15 anni, il giovane canadese, 16 anni compiuti l’8 di agosto (lo stesso giorno di Roger Federer, rispetto al quale è diciannove anni più giovane), ha vinto il torneo senza perdere un set.
NUOVA STELLA CANADESE – Nato a Montréal nel Quebec, Felix, 1.88 cm. di altezza,  aveva già raggiunto la finale di singolare al Roland Garros e quella di doppio a Wimbledon (in coppia con il connazionale Shapolavov); a settembre ha poi vinto il titolo juniores agli Us Open, dove ha anche raggiunto la finale di doppio in coppia con il suo connazionale Sigouin. Numero 714 del mondo, amante del pianoforte e del gioco del calcio, il giovane Felix la settimana prossima prenderà parte al futures di Niceville in Florida. Guidato dal n. 4 del mondo Milos Raonic, il tennis canadese sembra, quindi,  avere trovato il suo campioncino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy