WTA Strasburgo – Sam Stosur è la nuova campionessa, sconfitta in rimonta la giovane Mladenovic.

WTA Strasburgo – Sam Stosur è la nuova campionessa, sconfitta in rimonta la giovane Mladenovic.

All’Internationaux de Strasbourg in Francia, l’ex vincitrice degli Us Open, Samantha Stosur si è aggiudicata il titolo avendo la meglio in rimonta sulla “francesina” Kristina Mladenovic, con il punteggio di 3-6 6-2 6-3. Nonostante la giovane età della giocatrice padrona di casa (classe ’93), questa è stata la terza volta che le due finaliste si sono incontrate e, in tutte e tre le occasioni, ad avere la meglio è sempre stata l’australiana. A Samantha Stosur infatti è bastato vincere appena nove punti in più (79 a 88) per aggiudicarsi il match ed il settimo titolo WTA.

La partita. Dopo un primo game molto lottato, la Mladenovic si porta in un amen sul 3 a 0. Ma la Stosur non ci sta: recupera il break, salva due palle break consecutive e riagguanta la francese sul tre pari. Purtroppo per lei però deve subire il rientro della padrona di casa, la quale si aggiudica i successivi tre game e di conseguenza il set, chiudendo al primo set point. 6-3 Mladenovic.

Il secondo parziale inizia in salita per l’australiana, ma la grinta e la tenacia dell’australiana si fanno sentire: annulla ben due palle break sull’uno pari per poi vincere 5 dei successivi 6 game e conquistando di prepotenza il secondo set. 6-2 Stosur.

Nel terzo e decisivo set l’ex numero quattro del mondo parte favorita, in quanto serve per prima e carica dal set appena aggiudicatasi. La francese infatti è subito in difficoltà e nel secondo game salva una palla break per poi cedere la battuta al turno dopo e facendo così scappare la Stosur sul 4-1. La Mladenovic non ci sta affatto, vince il suo turno di battuta a trenta e poi si procura due palle break consecutive, che le avrebbero permesso di rientrare nel match, ma non sono sufficienti perché la campionessa di Brisbane vince il game per poi chiudere set e partita. Game, set and match Samantha Jane Stosur.

Le statistiche. Entrambe le giocatrici hanno messo a segno 5 aces. Sam Stosur ha servito il 54% di prime palle strasformandone 33 su 44 (75%). La Mladenovic ha salvato 7 palle break su 11 (64%) mentre l’australiana 7 su 9 concesse ovvero il 78%. Un dato curioso è il maggior numero di punti vinti consecutivamente che va alla francese a quota 9.

Sam-RG-gall-2-03

Credo che Sam Stosur meritasse di vincere questo titolo, sia per la sua grande carriera che ha alle spalle, sia perché Kristina Mladenovic è ancora molto giovane e davanti a se ha ancora un sacco di strada da percorrere. La campionessa australiana ha sempre impressionato tutti con il suo gioco così muscolare ma soprattutto per i suoi impressionanti picchi e cali di rendimento; detto questo ci auguriamo di vederla al meglio al Roland Garros deliziandonci con il suo meraviglioso servizio in kick e l’impressionante diritto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy