Wimbledon, i match di venerdì 6 luglio

Wimbledon, i match di venerdì 6 luglio

Wimbledon, day 5: occhi puntati su Serena Williams e Sascha Zverev, chiamato ancora una volta alla rimonta. In campo anche Roger Federer.

di Andrea Lombardo

Altra giornata intensa in quel di Wimbledon. In campo anche Federer, sorelle Williams, Fabbiano e Giorgi. 
Ad aprire il programma sul Campo Centrale sono Sam Querrey e Gael Monfils. L’americano, pur non avendo brillato in questo 2018, nelle ultime stagioni è sempre stato uno dei protagonisti a Wimbledon. Dopo i quarti di finale del 2016, lo scorso anno Querrey si è spinto fino alla semifinale, dunque anche quest’anno non può che essere considerato come uno degli avversari più temibili.
A seguire troviamo quello che potrebbe essere il match di giornata: Serena Williams vs Kiki Mladenovic. La francese negli ultimi dodici mesi è scesa molto di livello, così come il suo ranking, mentre Serena non è ancora rientrata con costanza nel circuito. La partita promette scintille, considerando il livello delle giocatrici e soprattutto la loro personalità.
A chiudere il programma sul Centre Court sarà Roger Federer che sfida Jan Lennard Struff. Nettamente favorito lo svizzero, che nell’unico precedente sull’erba di Halle ha battuto in due set il tedesco.

È chiamato alla rimonta Alexander Zverev, sotto due set a uno contro Taylor Fritz. Dopo aver vinto il primo set, Sascha ha perso secondo e terzo con lo score di 5-7 6-7(0). Dopo le varie rimonte del Roland Garros, vedremo se il giovane tedesco riuscirà ancora una volta a farcela.
Torna in campo anche Venus Williams, che affronterà Kiki Bertens. Non è stato un torneo facile finora per Venus, che nei primi due turni ha sempre ceduto il primo set per poi dominare nel resto del match. L’avversaria in questo caso di livello più alto, dunque sarà fondamentale partire bene sin dall’inizio.

Altri match da seguire sono sicuramente Goerges – Strycova, Anderson – Kohlschreiber e Safarova – Makarova.

Partita tutt’altro che scontata tra Karolina Pliskova e Mihaela Buzarnescu. La ceca non è apparsa in gran forma, cosa che invece la romena ha fatto. Buzarnescu ha mostrato una grande adattabilità su tutti i tipi di superficie, e una sua vittoria domani non sarebbe sorprendente.
Per quanto concerne gli azzurri troviamo in campo Camila Giorgi e Thomas Fabbiano. La marchigiana andrà alla ricerca degli ottavi di finale contro Katerina Siniakova, mentre il pugliese affronterà il Next Gen greco Stefanos Tsitsipas. Match non semplici per i nostri giocatori, ma entrambi hanno la possibilità di volare al quarto turno.

CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA COMPLETO 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy