Atp Finals, Nishikori supera Berdych e torna a sperare

Atp Finals, Nishikori supera Berdych e torna a sperare

Dopo la disfatta contro Novak Djokovic, Kei Nishikori si rilancia superando il ceco con il punteggio di 7-5 3-6 6-3. Per lui ora match decisivo contro Federer.

Commenta per primo!

Sorpresa nel primo match odierno, alla O2 Arena di Londra, dove il giapponese Kei Nishikori, al termine di un match combattuto e ricco di colpi di scena, si impone contro il ceco Tomas Berdych con il punteggio di 7-5 3-6 6-3 dopo 2 ore e 24 minuti di gioco.

Dopo l’ opaca prestazione del match di esordio, dove aveva mostrato segni di una condizione fisica tutt’altro che brillante, Nishikori disputa un match non semprevall’ insegna della brillantezza e del bel gioco, dove ha vinto chi ha saputo sbagliare meno (-4 il saldo vincenti/errori non forzati, per il giapponese, -12 per Berdych).

 

Dopo un primo set equilibrato e senza break, è proprio il tennista del sol levante a piazzare il primo allungo, in svantaggio per 5-4 si aggiudica una serie di cinque game consecutivi, che gli permette di conquistare il primo parziale e di partire in vantaggio per 2-0 nel secondo. Ma puntuale è arrivata la reazione di Berdych, che a sua volta ha risposto con un 5-0, che ha riportato in parità le sorti del match, rimandando il verdetto al terzo e decisivo set, dove è tornato a regnare l’ equilibrio, rotto dall’ unico e decisivo break ottenuto dal giapponese sul 4–3.

berdych

Con la vittoria odierna, si riaccendono le speranze del numero 8 del mondo, che ora deciderà il suo destino, nell’ ultimo match contro Roger Federer. Per il ceco invece, tramontano qui le poche speranze della vigilia, in un raggruppamento, che vedeva Djokovic e Federer grandi favoriti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy