Le prime parole della Pennetta da ex giocatrice

Le prime parole della Pennetta da ex giocatrice

Una Flavia Pennetta comunque sorridente, dopo la sconfitta contro Maria Sharapova:” Peccato per il primo set”.

Commenta per primo!

Flavia Pennetta, che al termine della partita non si è concessa ai microfoni a bordo campo, ha rilasciato una breve prima intervista a Super tennis,  queste le sue parole:” È stato lo scenario adatto per la mia ultima apparizione, in un grande contesto, contro Maria Sharapova, una giocatrice che rimarrà nella storia, abbiamo disputato un bellissimo incontro, unico rammarico, il primo set, dove non ho sfruttato le occasioni e il vantaggio che mi sono costruita. Lei è stata molto brava ed ha servito benissimo, mi ha concesso poco, peccato soprattutto per l’ esitazione che ho avuto sul 4 a 3, per il resto mi ha lasciato poco spazio, molto centrata, sia col dritto che col rovescio”.

 

“Alla fine del match non me la sono sentita di rimanere in campo, perché mi avrebbero fatto parlare, in inglese, e sono sicura che avrei concluso mettendomi a piangere. Era un momento mio, e ho preferito viverlo così”.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy