Wta Finals: Le parole delle protagoniste delle semifinali di oggi

Wta Finals: Le parole delle protagoniste delle semifinali di oggi

Le prime parole di Agnieszka Radwanska e Petra Kvitova che hanno conquistato la finalissima dei Finals di Singapore ribaltando i pronostici che le vedevano sfavorite nelle sfide contro la Muguruza e la Sharapova.

Una Agnieszka Radwanska, visibilmente emozionata, si è presentata ai microfoni subito dopo la vittoriosa rimonta su Garbiñe Muguruza.
«Non ho veramente parole» ha esordito la Maga che oggi ha dato fede al suo soprannome con dei colpi veramente al limite dell’umano. «Non sapevo se sarei riuscita a recuperare dopo il primo set, ma penso sia stato un match grandioso dall’inizio fino alla fine. Sono contentissima di essere riuscita a vincere».
La replica della Muguruza non lascia trapelare alcun barlume di rimorso, nonostante la naturale tristezza. «Ha giocato meglio di me e non posso negarlo» ha detto la spagnola. «Sono contenta per il torneo ed esco a testa alta».

Ancora più clamorosa la vittoria di Petra Kvitova, qualificata alle semifinali soltanto grazie al ‘regalo’ dell’amica Lucie Safarova che, nella fase a gruppi, ha battuto la diretta contendente Angelique Kerber. La due volte vincitrice di Wimbledon, ha piegato Maria Sharapova, l’atleta che meglio si era espressa nei gironi, annullando anche un set point alla siberiana che nel secondo set si era portata avanti addirittura 5-1.
«Non me lo aspettavo proprio» sono state le prime parole della ceca. «Dopo la seconda sconfitta nel gruppo non avrei mai creduto di poter giocare le semifinali. Sono veramente contenta del modo con il quale ho concluso il match oggi».

La Radwanska, alla prima vittoria annuale contro la tennista nata a Caracas dopo quattro sconfitte di fila (Sydney, Dubai, Wimbledon, Pechino), giocherà domani la sua prima finale dei Finals. Per Petra, invece, non sarà la prima volta: la mancina ceca ha già trionfato nella manifestazione nel 2011.
Il bilancio nelle sfide tra le due tenniste è di 6-2 in favore della Kvitova, ma la polacca ha vinto il precedente giocato lo scorso anno proprio in questa cornice durante la fase a gruppi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy