WTA Finals: Kuznetsova vince la battaglia contro Radwanska

WTA Finals: Kuznetsova vince la battaglia contro Radwanska

Tre set e tanta determinazione sono serviti a Svetlana Kuznetsova per portarsi a casa il primo match del round robin. Più concretezza e meno gratuiti per la russa, che ha subito in risposta ma sbagliato poco al servizio.

E’ della numero 9 del mondo Svetlana Kuznetsova la prima vittoria del primo girone delle WTA Finals di Singapore. Pochi errori della russa, anche se quattro doppi falli hanno rischiato di farla uscire dal match: equilibrio quasi totale, dopo il secondo set stravinto, la Radwanska non è riuscita a riprendersi e, trovando l’avversaria praticamente perfetta al servizio ha alzato bandiera bianca.

AGA GIOCA, SVETA VINCE – Una partita bella, avvincente e a tratti magica. Dopo un primo set combattutissimo e un poco sfortunato da parte della numero 3 del mondo Aga Radwanska, la polacca si è saputa rialzare e è riuscita a trovare il suo gioco, diventando di fatto ingiocabile in risposta. Kuznetsova sembrava ormai aver mollato dopo qualche vincente strepitoso dell’avversaria in pieno stile Radwanska, ma nell’ultimo parziale, è riuscita a tenerla sulla linea di fondo ed attaccarla con un gioco potente e vario. Dritto e servizio le armi principali e, complice anche qualche grave distrazione dell’avversaria, Svetlana Kuznetsova è riuscita a portarsi a casa una delle vittorie più sofferte della carriera, soprattutto dopo aver subito tantissimo nel secondo set, terminato 6-1 in favore di Radwanska.

WTA Finals SingaporeRound Robin

S. Kuznetsova (RUS) – A. Radwanska (POL) 7-5 1-6 7-5

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy