“Pete Sampras torna a giocare tra i pro”: il pesce d’Aprile arriva dalla Spagna

“Pete Sampras torna a giocare tra i pro”: il pesce d’Aprile arriva dalla Spagna

Pete Sampras ha annunciato, tra lo stupore di tutti, che prenderà parte ai prossimi Australin Open. E visto che gli organizzatori gli hanno conservato una wild card, lo statunitense partirà direttamente dal tabellone principale. Una notizia clamorosa, se non fosse che in Spagna è il Pesce d’Aprile. Uno scherzo architettato in maniera perfetta dai nostri colleghi iberici, che per un attimo hanno illuso milioni di amanti del puro tennis.

Commenta per primo!

Come alcuni di voi sapranno, in terra spagnola è tradizione festeggiare il pesce d’aprile non come da noi il primo del mese, ma il 28 dicembre. Dunque  nella penisola iberica è giorno di scherzi oggi (EL DIA DE LOS SANTOS INOCENTES), e che scherzi! Il portale PuntoDeBreak non ha voluto essere da meno, riportando una notizia a dir poco clamorosa: il ritorno di Pete Sampras tra i professionisti a 44 anni. Ovviamente si tratta di una bufala se si pensa che il campione americano lo scorso anno all’IPTL è apparso davvero fuori forma, come è giusto che sia dopo aver appeso la racchetta al chiodo da diversi anni.

Noi comunque vi riportiamo ironicamente la notizia completa con tanto di intervista inventata da parte dei fantasiosi colleghi spagnoli. Speriamo che nessuno si sia illuso, perchè dobbiamo ammetterlo, la nostalgia è tanta.

Pete Sampras ritornerà a giocare tra i professionisti a 44 anni! Lo statunitense ha deciso di ritornare a giocare 13 anni dall’ultimo torneo dopo che l’Open d’Australia gli ha offerto la possibilità di disputare il torneo. Il 14 volte vincitore di titoli slam e numero uno per 286 settimane ha deciso di ritornare a giocare tra i professionisti dopo essersi allenato in silenzio negli ultimi mesi.

In un’intervista alla ESPN, l’ex numero uno americano dice che lo scorso luglio ha preso la decisione di ritornare tra i professionisti: “Sono molto curioso di vedere come mi troverò a giocare con i tennisti di oggi. Sono molti mesi che sto curando molto l’aspetto fisico e oggi mi vedo molto bene. Se Karlovic alla sua età può impensierire i più forti, allora anche io con il mio gioco potrei fare qualcosa” afferma Sampras.

Dopo essersi garantita una wild card che lo proietta direttamente nel quadro principale, Sampras spera di incontrare Federer al primo turno: “Mi piacerebbe incontrare Roger, in modo da prendermi la rivincita nell’unico incontro in cui ci siamo affrontati. Sono comunque imbattuto da 13 anni quindi gli altri devono aver paura”, sorride l’americano. Alla notizia del rientro di Sampras, il suo più grande rivale Agassi, tra il mistico ed il serio, afferma che in questi mesi si preparerà al massimo per ritornare a competere.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy