Le migliori atlete degli ultimi 20 anni

Le migliori atlete degli ultimi 20 anni

Lo sport al femminile ha fatto enormi progressi negli ultimi vent’anni. E questo grazie a delle donne e campionesse che con i loro risultati sportivi ma soprattutto con la loro determinazione nell’affermazione del diritto delle donne allo sport, hanno permesso tutto ciò.

Gli ultimi 20 anni hanno visto progressi fenomenali nello sport femminile e questi progressi hanno toccato tutti gli sport.
Il tennis con le sorelle Williams ha raggiunto livelli impensabili ,il basket con Diana Taurasi che ha risvegliato un nuovo entusiasmo in questo sport e il calcio femminile con in testa Julie Foudy e addirittura una squadra, detta appunto la squadra del ’99 che ha dato una spinta allo sport al femminile unendo i tifosi USA e muovendo addirittura il presidente Bill Clinton e Jack Nicholson a brindare con loro dopo il match.
SERENA WILLIAMS
Mi ricordo che Richard Williams aveva predetto molti anni fa che Serena sarebbe stata più dominante della sorella Venus. In effetti  il tempo gli ha dato ragione. Nonostante l’affermazione più precoce di Venus l’evoluzione di Serena è stata una delle più eclatanti nella storia dello sport femminile e la sua competitività l’ha portata ad affiancarsi alle personalità più eminenti del mondo dello sport.

Serena ha il “killer instinct”di Michael Jordan, la volontà di Muhammad  Ali e la dominanza in campo di Tiger Woods nel golf. I risultati dell’afro-americana sono immensi, Serena è passata dall’ essere una grande atleta a un’atleta trascendente e irriverente di fronte al mondo. Tanto che all’età di 33 anni la sua forma è migliore di quanto lo sia mai stata.

tennis-serena-williams-indian-wells_3277714

Serena Williams è l’atleta più dominante della sua generazione in tutti i rami dello sport. Serena ha fatto fare un grosso salto in avanti al tennis femminile. Dopo due decenni il suo tennis è ancora imbattibile ed è destinata a diventare una leggenda. Molte delle atlete che si affacciano al mondo del tennis sono infatti ispirate e crescono nel mito di Serena e della sorella Venus.

Il fascino delle Williams si esprime  dentro e fuori dal campo con le mise trendy le acconciature sempre diverse, Venus che ha addirittura una sua linea di abbigliamento di tennis, ma la grande influenza di Serena sulle giovani è dovuta alla costanza negli anni della sua eccellenza tennistica. Eccellenza che le ha permesso di competere ai più alti livelli e ad avere prize money equiparabili a quelli degli uomini. Serena è diventata l’eroina tanto ambita del tennis marca USA quanto a popolarità, determinazione, gioco e beni di consumo.

Le sorelle Williams hanno dominato nel tennis così a lungo che ci siamo persino dimenticati la rivelazione che furono quando apparirono nel mondo del tennis a metà degli anni ’90. Con la sicurezza e il loro talento e diventarono a breve le atlete più competitive e aggressive nel mondo e le figure che hanno trasformato il mondo dello sport, un tempo prevalentemente maschile, in quello dello sport al femminile.
VENUS WILLIAMS
Difficile separare le sorelle Williams. Così tanto unite che spesso il nome dell’una è citato con quello dell’altra. Ma così come Serena coi suoi 19 Slam in carriera, allo stesso modo Venus merita il suo posto fra le migliori del mondo negli ultimi 20 anni. Fu proprio pochi giorni dopo il suo diciottesimo compleanno che Venus si trovò a parlare a favore dell’equità dei compensi per le atlete donne.

In quell’occasione Venus non si limitò a fare un bel discorsetto ma divenne membro effettivo della WTA e continuò a sostenere la campagna. Vinse Wimbledon conquistando in terra inglese 5 dei suoi 7 Slam. La sua perseveranza più che i suoi successi sul campo è stata premiata, e alla fine la campionessa è stata ascoltata.
DIANA TAURASI
Diana Taurasi è ritenuta la più entusiasmante  giocatrice di Basket della sua generazione. Ha vinto ovunque sia andata, giocando con la Pro-league in tutto il pianeta con una leggiadria che raramente si vede. La star del Connecticut ha vinto 3 titoli  NCAA, 3 titoli WNBA con il Phoenix Mercury, tre ori olimpici col team USA e una manciata di titoli euroleague con la Russia e la Turchia.

Diana Taurasi ha elevato il livello femminile del gioco del Basket apportando misura e stile alla posizione di guardia, allo stesso modo di Magic Johnson nell’NBA nella generazione precedente. La cestista a stelle e strisce rappresenta tutto ciò che si cerca in un’atleta: talento, forza e fierezza oltre, naturalmente, allo spettacolo!

tau
JULIE FOUDY
Julie Foudy è stata il capitano della squadra femminile di calcio USA. Julie ha significato per il calcio femminile molto più di ciò che dicono i risultati ottenuti sul campo. Prese parte nel 1999 alla Women’s World Cup e ciò rappresenta solo una parte dell’eredità a sostegno delle atlete donne e fan in tutto il mondo.

Fu proprio Julie alla commissione sulle opportunità nello sport nel 1993 che aiutò a sostenere il cosiddetto “Title IX” esteso alle donne che permetteva fino ad allora solo agli  atleti uomini a livello professionistico di conseguire un diploma scolastico. Julie conseguì il diploma a Stanford e fu il primo dato a un calciatore donna. Nel 1996 portò il suo team di calcio alle Olimpiadi e vinsero ancora. La squadra vinse nuovamente una World cup nel 1999 e l’oro olimpico nel 2004
LA SQUADRA DEL ’99
La squadra del 1999 (US Women World Cup Team) fu comunque la squadra di calcio migliore di sempre e cambiò il modo di vedere il calcio femminile. Vinse a Pasadena, in California ed ebbe il più grosso seguito di pubblico mai visto. Diventò addirittura l’ icona del lavoro di squadra e alcune delle giocatrici giocarono insieme per addirittura 17 anni. Questo prova che una squadra vincente può unire un paese e che i team sportivi anche femminili hanno ancora fame di vittoria e di magia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy