Roger Federer: l’uomo chiamato record é di nuovo a caccia

Roger Federer: l’uomo chiamato record é di nuovo a caccia

Roger Federer giocherá nel 2016 la 19esima stagione come professionista con la concreta possibilitá di scrivere il suo nome in altri record. Andiamo a scoprire quali potrebbero essere.

Se vi chiedessimo chi tra i tennisti attualmente in attività ha accumulato il maggior numero di record in carriera, siamo sicuri che nessuno di voi penserebbe ad altri se non a sua maestà Roger Federer.

Oggi vogliamo parlarvi proprio dello svizzero, di un uomo chiamato Record e dei primati che ancora gli mancano, ma che ci auguriamo potrebbe conquistare già nel 2016.

Prima di tutto, numero di titoli ATP conquistati: Roger al momento ha alzato al cielo ben 88 trofei, ma nella storia del tennis maschile ben due giocatori hanno fatto meglio di lui, ci riferiamo a Connors con 109 titoli conquistati (dunque 21 in più dello svizzero) e Ivan Lendl con 94 titoli. La prima posizione appare in realtà difficile da raggiungere, ma la seconda piazza, a sole 6 lunghezze, già quest’anno per Roger è più che raggiungibile.

Quarti negli Slam: attualmente lo svizzero, con 46 quarti di finale conquistati negli Slam, è già il tennista ad averne raggiunti di più, quest’anno però potrebbe allungare la distanza e raggiungere la fatidica cifra di 50.

hi-res-89451f0d22f430132b87360ba1a07746_crop_north

Vittorie negli Slam: anche in questa classifica Roger è l’attuale detentore del record, con 297 vittorie, seguono Connors con 233 ed Agassi con 224. L’obiettivo per il 2016 potrebbe in questo caso essere la 300esima vittoria.

Presenze consecutive nei Major: Federer al momento ha accumulato 64 presenze consecutive negli Slam, non perdendo un evento di questo tipo dagli Australian Open del 2000 sino agli Us Open del 2015. Nella storia del tennis meglio di lui ha fatto solo il francese Santoro, con 70 presenze consecutive, meno 6 dunque per lo svizzero.

Vittorie a Wimbledon: questo tra tutti è senza dubbio uno dei record più attesi tra i suoi tifosi. Al momento, il re, solo nel più nobile degli Slam ha vinto 79 partite, meglio di lui ha fatto solo Jimmy Connors con 84 successi. Anche in questo caso dunque, l’obiettivo dell’aggancio e perché no del sorpasso appare più che probabile.

A questo punto potremmo continuare per ore, elencando tutti i suoi attuali o raggiungibili record, preferiamo invece concentrarci sui record più attesi, sui regali più grandi che il re potrebbe regalare a se stesso ed hai suoi tifosi nel 2016: prima di tutto, presenze olimpiche, nella storia del tennis sono 3 i tennisti ad aver disputato quattro olimpiadi Goran Ivanisevic, Andrei Pavel e Roger Federer.

98

Roger ha partecipato a Sydney 2000, Atene 2004, Pechino 2008 e Londra 2012, quest’anno dunque, partecipando a Rio 2016 diventerebbe il primo nella storia di questo sport ad averne disputate ben 5; restando in tema Olimpiadi veniamo al secondo record, il più atteso di tutti, la medaglia d’oro alle Olimpiadi accompagnata dal trionfo in tutti e quattro gli Slam.

Sappiatelo, a quest’ultima ipotesi, noi personalmente crediamo! Qualcuno di voi, a questo punto, ci starà dando degli illusi, dei visionari, può essere che abbiate ragione, dalla nostra invece vi rispondiamo con le parole di Nelson MandelaUn vincitore è semplicemente un sognatore che non si è arreso” e allora perché non sognare? Buon 2016 Roger, Ad Maiora Semper!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy