Gioia Barbieri lascia il tennis?

Gioia Barbieri lascia il tennis?

La tennista di Forlimpopoli sul suo profilo Facebook ha annunciato che inizierà a lavorare nell’azienda di famiglia. “In questo oceano di opportunità che è la vita, è giunta l’ora di cambiare rotta ed esplorare nuovi mari”.

4 commenti

Gioia Barbieri lascia il tennis. Così sembrerebbe dal post che ha scritto ieri pomeriggio sul suo profilo Facebook. Un messaggio profondamente accorato e denso di emozione, quello della tennista romagnola, 25 anni, segno dell’amore e della passione per uno sport che per oltre venti anni è stata la sua vita.

Schermata 2016-06-14 alle 23.25.50

Come si può leggere alla fine del post, il proposito della giovane tennista azzurra, n. 370 del mondo, è quello di iniziare nell’agenzia immobiliare di famiglia Barbieri. Un cambio di rotta, quello di Gioia, che riassume in due hashtag: #firstdayatwork e #anewchapterofmylife.

Ancora non sappiamo i motivi di questa decisione, che senza dubbio ci ha sorpresi. In primis perché solo tre mesi fa Gioia ci aveva rilasciato una lunga intervista nella quale ci ha raccontato la sua “voglia di migliorare” e di raggiungere nuovi obiettivi futuri. Eppure, ora, i propositi sembrano ben diversi. Da appassionati e fan della simpatica tennista italiana, speriamo sempre che questo sia solo non arrivederci, non un vero e proprio addio al tennis. Nel frattempo, auguriamo a Gioia un radioso futuro in questo nuovo capitolo della sua esistenza.

Gioia ha 25 anni e per anni è stata allenata dall’ex tennista e coach Giorgio Galimberti, presso la San Marino Tennis Academy. Dopo ottimi risultati junior, oltre alla vittoria di ben 8 titoli Itf, Gioia ha avuto modo di farsi notare anche nel circuito Wta, dove ha esordito nel 2014, sulla terra del Premier di Stoccarda. Qui aveva superato brillantemente le qualificazioni battendo la tedesca Laura Siegemund, la bulgara Tsvetana Pironkova (testa di serie n. 1 delle qualificazioni) e la britannica Johanna Konta; nel primo turno del main draw era stata battuta in due set dalla russa Svetlana Kuznetsova. Sempre nel 2014 è entrata tra le prime 200 del mondo. Gioia vanta inoltre una finale Wta in doppio, raffiunta insieme alla connazionale Karin Knapp nel Wta International polacco di Katowice.

Vedi anche: Foto-intervista esclusiva a Gioia Barbieri

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giulio Abbate - 10 mesi fa

    Se convinci anche la Giorgi a cambiare mestiere…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Angela Frontera - 10 mesi fa
      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Paolo Illuminati - 10 mesi fa

      Magari il papà cambiasse mestiere !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Roberto Pezone - 10 mesi fa

    Beh, si è fatta due conti….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy