MORNING QUOTES – Sara Errani: “Ieri ho pensato al ritiro”

MORNING QUOTES – Sara Errani: “Ieri ho pensato al ritiro”

Sara Errani commenta la vittoria sofferta al secondo turno degli Us Open, contro Jelena Ostapenko: “Ieri notte avevo la tosse e un forte mal di gola, avevo dormito male. Contro la Stosur sarà dura”.

Partita surreale, quella di ieri sera, agli Us Open, nel match di secondo turno tra la nostra Sara Errani, visibilmente indebolita da quello che poi si è saputo essere un mal di gola, e la giovane ed inesperta Jelena Ostapenko, che dopo aver vinto facile il primo set nel secondo e nel terzo ha fatto di tutto per tenere in gioco nel torneo la nostra tennista.

Queste le dichiarazioni post partita di Sara: “Già durante la notte avevo un fortissimo mal di gola e la tosse. Ho dormito poco e male, quando mi sono alzata mi girava la testa, mi faceva male. Qui l’aria condizionata è fortissima anche negli spogliatoi dove entri tutta sudata. Noi europei non siamo abituati. Non avevo energia, ero poco lucida. Praticamente non ho giocato il primo set.

Sì, è ovvio che ci provi sempre, anche se non stai bene. Se ho pensato al ritiro? Sì, se nel secondo la mia avversaria non mi avesse fatto qualche regalo probabilmente avrei lasciato perdere. Ora devo pensare a recuperare, non so neanche io come ho fatto a vincere questa partita. Ho anche provato a fare serve&volley. La Stosur è un avversario duro su questi campi dove qualche hanno fa è riuscita a trionfare”.

La prossima avversaria di Sara è l’australiana Samantha Stosur. Tutti speriamo nel suo recupero, per far sì che possa giocarsela alla pari contro una tennista coriacea come Samantha, contro la quale è sotto 5 a 2 nei precedenti, ma ha vinto le ultime due partite, disputate entrambe nel 2012.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy