Gianni Clerici torna in campo: ecco il suo nuovo libro

Gianni Clerici torna in campo: ecco il suo nuovo libro

Gianni Clerici, leggendaria penna italiana, torna a parlare di tennis. Un libro differente dagli altri: infatti, questa volta, c’entra anche l’arte…

di Mattia Esposito

Se Giorgio Vasari con il suo “Vite de’ più eccellenti pittori, scultori ed architettori” ha dato un’enciclopedia all’arte, lo stesso è accaduto quasi 50 anni fa con “500 anni di tennis” di Gianni Clerici, libro poi tradotto in tutto il mondo. Ex tennista e nato a Como nel lontano 1930, lo Scriba è considerato un Maestro del giornalismo in tutto il globo e nonostante l’età, il comasco è sempre un pozzo di conoscenza, dunque, ecco un nuovo lavoro. Dopo aver scritto Wimbledon qualche tempo fa, ecco la nuova opera: “Il tennis nell’arte.” Un racconto inedito delle origini del tennis e di come il nobile sport sia stato dipinto anche nell’arte. Molti sono infatti i grandi pittori che hanno raffigurato il tennis da Desubleo a Tiepolo, da Chardin a Goya, da Boccioni a Campigli a Carrà a Hopper, per non parlare di scultori come Calder, Thayaht e Tongiani. Tutti racconti ed opere con immagini raccontate dal quasi 89enne con l’aiuto delle didascalie storico-artistiche di Milena Naldi per seguire in ordine cronologico la narrazione. Fanatici del tennis, siete pronti a visitare una mostra tennistica come sui libri di scuola?

978880468598HIG

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy