I momenti più belli di Martina Hingis

I momenti più belli di Martina Hingis

Con la sconfitta di Singapore contro la coppia Babos-Hlavackova, Martin Hingis si ritira ufficialmente dal circuito. Ecco i momenti più belli della carriera

di Mattia Esposito

“Sono la numero uno al mondo. A meno che questo non cambi presto, ho il diritto di essere arrogante”

Martina Hingis, 1998

Martina Hingis, classe 1980, naturalizzata svizzera, ma di origine slovacca, considerata come una delle giocatrici più precoci e talentuose della storia del tennis, dopo aver ripercorso le orme del suo mito Martina Navratilova per oltre 20 anni, ha deciso di appendere la racchetta al chiodo. Una delle più grandi della storia, che fin da giovane, ha sempre mostrato di essere determinata e agonistica, come mostrato in occasione della frase riportata sopra, pronunciata nel ’98. Ora, dopo la sconfitta subita insieme alla sua compagna, l’ennesima giocatrice che ha avuto il piacere di giocare con l’elvetica, Yung-Jan Chan contro la coppia Babos-Hlavackova in quel di Singapore, una nuova vita, oltre il tennis.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy