La top 3 dei migliori match del 2017 secondo l’ATP

La top 3 dei migliori match del 2017 secondo l’ATP

L’ATP, come ogni anno, sceglie i migliori match dell’anno. Per la top 3 di quest’anno, non sono stati presi in considerazione match di Coppa Davis e Major

7 commenti

TOP 3

 Anche quest’anno, l’ATP ha deciso i migliori 3 match dell’anno che sta per concludersi. Il “podio” è stato reso noto dal celebre giornalista spagnolo Gustavo Goitía , specialista di tennis dal 1989, oggi editore di ESPNdeportes.com ed in passato anche commentatore per il canale tv TyC Sportselencando la top 3 delle migliori partite del circuito maschile del 2017, ad eccezione di quelle dei Grand Slam e di Coppa Davis. Un confronto importante e una scelta ancora più complicata, o semplice, a seconda dei punti di vista, senza i sempre lunghi e spettacolari match dei Major o quando si rappresenta il proprio paese. Sul proprio profilo Twitter, l’esperto giornalista, delizia sempre i propri seguaci con pezzi ed opinioni su argomenti del momento o in generale su paragoni tra match e giocatori, oltre a consuete analisi, che difatti, sbizzarriscono gli appassionati fan del tennis. In seguito alla fine della stagione 2017, una delle più eclatanti e sorprendenti degli ultimi anni, grazie ai ritorni inaspettati di Rafael Nadal e Roger Federer, le assenze di Novak Djokovic e Andy Murray e gli exploit di Sascha Zverev e Grigor Dimitrov, è interessante comprendere il parere degli esperti e la scelta dell’ATP nel scegliere quali match sono stati i più entusiasmanti e rilevanti del circuito.

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Antonio Sanna - 6 giorni fa

    Mi sembra giusto…
    Fai una top 3 degli incontri piú belli, però escludi le partite slam , dove teoricamente si scontrano i migliori, ed infatti “casualmente” ne hanno vinto due a testa Roger e Rafa..
    Hanno forse le pigne in testa?
    Cazzo, fai una classifica dei match piú belli? Includi slam, master finale e master 1000 vari.
    Se vuoi escludere la Davis, gli atp 500 o 250 ci stà, ma come può anche solo venire in mente di non considerare gli slam?
    Cazzari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Augusto Mauriello - 6 giorni fa

      Perché gli Slam sono ITF e non ATP

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Antonio Sanna - 6 giorni fa

      Mi stà benissimo come risposta tecnica..
      Però non stà nè in cielo nè in terra che stilino una top list dei punti piú belli di un dato anno tennistico ed escludano gli slam.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Augusto Mauriello - 6 giorni fa

      Ma l’ATP non può inserire match validi per l’ITF. É come se la Serie A stilasse una lista delle migliori partite del campionato e inserisce una gara della Premier League.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Alessandro Rossi - 5 giorni fa

      in realta hanno scritto chiaramente che questa è la calssifica delle partite più belle a livello ATP. Poi nei prossimi giorni uscirà quella dei tornei dello Slam. Sono quelli di Tennis Circus che probabilmente non capiscono l’inglese

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Tennis Circus - 5 giorni fa

      La classifica (come sembra palese da quanto scritto nell’articolo e nella descrizione) è stata stilata dall’ATP, e non da noi, non prendendo in considerazione, ovviamente, le partite dello Slam, che fanno riferimento all’ITF. Più che l’inglese sarebbe da capire l’italiano…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. Antonio Sanna - 5 giorni fa

      Io l’ho capito benissimo, dico semplicemente che potevano pure risparmiarselo, perché a nessuno frega nulla della classifica dei migliori match “ad esclusione degli slam”, cazzo gli slam sono il sale del tennis, sono i tornei piú esclusivi ed importanti.
      Non è un problema di comprendonio, è un problema di altra natura, ovvero il fatto che non abbia senso stilare una classifica di questo tipo.
      Che poi, pure se gli slam sono ITF… E sti cazzi?
      Si tratta comunque di classifiche riguardanti opinioni, con valenza zero sotto ogni punto di vista, quindi non vedo per quale ragione gli opinionisti dell’ATP non avrebbero potuto stilare una classifica all included, non credo che l’ITF si sarebbe “offesa” , tutto qui.
      Saluti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy