Rasheed prossimo allenatore di Kyrgios?

Rasheed prossimo allenatore di Kyrgios?

A seguito della rottura tra coach Resheed e Grigor Dimitrov, tanti ex giocatori credono che Nick Kyrgios sia il talento più idoneo da affidare alle mani dell’ormai ex coach del bulgaro.

dimi

La rottura tra Roger Rasheed e Dimitrov ha ridato la speranza e la possibilità di vivere una nuova avventura tennistica e magari una nuova rinascita sia ad un rispettato allenatore che ad un giocatore dal sicuro talento. Nel caso dell’australiano, la stampa del paese ha raccolto varie opinioni di ex giocatori, su tutte quella di Pat Rafter, direttore di Tennis Australia, che ha messo sul piatto il nome di Rasheed come prossimo coach di Kyrgios attualmente senza coach.

Proprio Kyrgios ha interrotto la sua relazione professionale con Todd Larkham a seguito del suo atteggiamento contraddittorio a Wimbledon, dove nella partita con Gasquet si rivolgeva al suo angolo e pareva volesse perdere i punti di proposito. Attualmente Nick lavora col suo manager John Morris come allenatore ad interim intanto che attende di avere la possibilità di lavorare con un altro allenatore.

Ex giocatori e compatrioti come Masur, Cahill e Woodforde credono che l’opzione Rasheed per Kyrgios sia idonea. E’ risaputo che proprio Rasheed vedrebbe di buon occhio una sua collaborazione con il ragazzo di Canberra, sempre quando Tennis Australia darà l’approvazione, una relazione che potrà portare un cambio di mentalità per il giovane Nick.

Secondo Pat Rafter la persona da scegliere dovrebbe essere una figura che Nick rispetti e ammiri.”Sarà una decisione che Kyrgios dovrà prendere col tempo. La scelta dovrà essere ponderata e la figura carismatica di Rasheed potrebbe essere quella giusta” ha dichiarato Rafter.

kyrg

La personalità di Kyrgios, così come il suo manifestare un certo disinteresse per il tennis, hanno minato il suo poter sfruttare l’enorme potenziale di talento di cui è in possesso.Recuperare la voglia di lavorare duro e fare sacrifici per il tennis potrebbe essere una parte del lavoro per il quale Rashhed è forse il miglior allenatore su piazza, capace come è di imporre un alto livello di intensità fisica e mentale ai suoi giocatori.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy