Serena Williams avrebbe dominato anche negli anni 90?

Serena Williams avrebbe dominato anche negli anni 90?

L’americana sta dominando attualmente il circuito Wta, anche se dagli Us Open 2015 e precisamente dalla partita persa con Roberta Vinci qualcosa sembra essere cambiato. Sarebbe accaduta la stessa cosa negli anni 90?

L’americana sta dominando attualmente il circuito WTA, ma sarebbe accaduta la stessa cosa negli anni 90?
Serena Williams ha vinto 21 titoli dello Slam, lei è l’indiscussa numero 1 del mondo ed ha dominato il tennis per anni.

Solo Steffi Graf ha vinto più slam della Williams nell’era moderna con ben 22 titoli nella sua illustre carriera, ma l’ex numero 1 del mondo è convinta che Serena non avrebbe vinto cosi tanto negli anni 90.

“Quando Serena è in forma, è impossibile—nessuno può fermarla.”, ha detto la cinque volte campionessa slam Arantxa Sanchez-Vicario al CNN’s Open Court show. “Si può vedere la chiara dominazione ed io penso che per me e per la mia Era sarebbe stato impossibile. La vincitrice di ogni torneo doveva battere tre o quattro tra i le giocatrici più forti per vincere il torneo, questo però ora non accade più”. 

Sanchez-Vicario competeva in un’era d’oro del tennis femmine, dove le spagnole e la Graf si sfidavano con le varie Monica Seles, Martina Navratilova, Lindsay Davenport e Martina Hingis.
La 44enne spagnola crede che il dominio della 34enne americana e la mancanza di sfide reali abbiano diminuito molti incontri combattuti nel circuito femminile.

La Williams sembrava imbattibile fino alla sua incredibile sconfitta contro Roberta Vinci agli Us Open 2015.

roberta_vinci_serena_williams-720x526
Serena fu poi battuta dalla tedesca Angelique Kerber nella finale degli Australian Open 2016.
La Sanchez-Vicario, la quale ha vinto 4 dei 7 incontri contro la Williams, afferma che l’americana è vulnerabile solo quando diminuisce il suo livello di gioco , cosi facendo le sue avversarie hanno più possibilità di batterla.

Se la Williams cala d’intensita, allora qualcuno può fermarla dice la Vicario.
“È accaduto a Melbourne contro la Kerber, forse la pressione di star per vincere i 4 titoli dello slam era troppo grande per lei.”
È stato insolito quando la Vinci l’ha battuta lo scorso settembre agli Us Open, ma io penso che ci sia una grossa differenza tra lei e le future giocatrici”. “Serena è chiaramente la favorita per vincere di tutto.”

L’americana quand’è concentrata ed è in forma potrebbe annientare chiunque, perfino le grandi numero 1 del passato come Martina Navratilova, Monica Seles e l’irraggiungibile(a livello di slam) Steffi Graf. In questi ultimi anni la Williams ha fatto capire che per ora è la miglior tennista di sempre e lo sarà per ancora tanto tempo.

Fonte: CNN S

di Lino di Bonito

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy