Trofeo Bonfiglio: 18 italiani al via nella 57ima edizione del torneo

Trofeo Bonfiglio: 18 italiani al via nella 57ima edizione del torneo

Saranno 18 gli azzurri al via in attesa dei 16 definitivi, equamente divisi tra maschi e femmine, che completeranno la griglia di partenza del torneo Bonfiglio, che ha visto in Quinzi l’ultimo vincitore azzurro.

Ai nastri di partenza il tradizionale trofeo Bonfiglio, tutti pronti a scrutare i possibili nuovi protagonisti del panorama Atp e Wta.

Corrado Summaria e Liam Caruana son gli unici due azzurri ammessi per diritto di classifica, se la vedranno con Sam Riffice (americano n°51 Junior) e con il Boliviano Aguilar.

Altro azzurro a far l’ingresso nel main draw è Jacopo Berrettini, finalista a Santa Croce , esentato quindi a giocare le qualifiche, che affronterà il francese Evan Furness.

Torneo di Santa Croce , tappa di avvicinamento  classica al Bonfiglio, vinto dall’australiano Alexei Popyrin che affronterà la testa di serie numero 6, il norvegese Casper Ruud  figlio  d’arte dell’ex numero 39 Atp Christian.

Per le donne primi turni complicati per Lucrezia Stefanini che pesca la testa di serie numero 2 del torneo, l’ucraina Yastremska, numero 10 al mondo.Maria Vittoria Viviani invece incrocerà le racchette con la testa di serie numero 6la russa Anastasia Potapova.

Aspettando i favoriti si son già disputati diversi incontri, per l’esattezza 56 match, per snellire i 120 giocatori al via.

Sorpresa della giornata è stata la bergamasca Emma Lioi brava a superera in tre set,ed in rimonta, la statunitense Melissa Plambeck.

Altra buona prova offerta da Federico Arnaboldi classe 2000 e Federica Rossiclasse 2001.

Il primo, cugino di Andrea (n°161 Atp) ha vinto il derby con Federico Rebecchini, nonostante un dolore all’anca che speriamo non gli precluda  l’opportunità di scendere in campo contro la testa di serie numero 10, l’americano Trent Bryde.

La giovane Federica Rossi invece ha avuto la meglio di Nicole Pafundi, statunitense trapiantata in Italia, in tre set con il punteggio di 6-0 4-6 6-2.Prossimo turno, esame rumeno contro la Cadar testa di serie numero 7 .

Domenica partenza ore 9, in palio gli ultimi 16 posti per accedere al tabellone principale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy