US Open, ottavi: Millman elimina Federer! Avanza Cilic

US Open, ottavi: Millman elimina Federer! Avanza Cilic

L’australiano John Millman a sorpresa si è imposto in quattro set su Roger Federer. Mentre Marin Cilic ha centrato l’ingresso ai quarti di finale, prevalendo nettamente su David Goffin.

di Federico Gasparella

Il tennista australiano, che attualmente occupa la 55esima posizione del ranking mondiale, è riuscito nell’impresa di battere Roger Federer e di approdare ai quarti di finale dello Slam newyorkese. Pur non brillando, soprattutto in occasione dei propri turni di battuta, l’elvetico si è espresso in modo egregio durante la prima frazione. Al secondo gioco si è avvantaggiato di un break, che abilmente ha custodito fino alla vittoria del set per 6-3. Già nella seconda partita, tuttavia, ha iniziato ad evidenziare dei seri problemi con il servizio, ottenendo un rendimento non particolarmente elevato con la prima palla per tutta la durata del set. Non è sembrato lucido come al solito neanche nella gestione degli scambi, in quanto in diverse circostanze ha lasciato che l’avversario prendesse l’iniziativa con troppa facilità. Lo svizzero si è comunque guadagnato un break al quinto gioco, ma dopo aver raggiunto il punteggio favorevole di 5-3, ha permesso a Millman di conseguire la vittoria di quattro giochi consecutivamente, tra cui due break determinanti, raggiunti di fila al decimo e al dodicesimo gioco. In questa maniera il giocatore australiano si è imposto per 7-5 ed ha pareggiato il conto dei parziali. La terza partita è stata più equilibrata, sebbene Federer abbia continuato a risultare poco incisivo nelle fasi di palleggio e in occasione dei game di risposta, dove non si è mai procurato delle chiare possibilità di break. L’epilogo della frazione è stato rinviato al tie break. Dapprima è stato Federer a tentare l’allungo nel punteggio, portandosi sul 3-1, con un mini break di vantaggio. Ciò nonostante, nelle fasi fatidiche, in prossimità della vittoria del jeu décisif, ha commesso una serie di gravi errori. Che hanno permesso a Millman di risalire nello score ed infine di avere la meglio per 9-7. In merito alla quarta frazione, il suo andamento è stato simile alla precedente. L’australiano ha perseverato nello svolgere dei turni di battuta impeccabili, all’interno dei quali ha concesso marginali opportunità di risposta all’elvetico. Quest’ultimo, invece, ha dovuto faticare ogni volta per venire a capo dei turni di servizio. Il parziale si è concluso di nuovo al tie break, ma questa volta è stato interamente dominato da Millman, il quale si è avvantaggiato in maniera decisiva sin dai primi punti fin dai primi punti, per poi concludere definitivamente 7-3. Ai quarti di finale l’australiano affronterà Novak Djokovic.

Le dichiarazioni di Roger Federer, rilasciate in occasione della conferenza stampa post partita:

Relativamente alla sfida tra Marin Cilic e David Goffin, il tennista croato si è imposto con il punteggio di 7-6(5) 6-2 6-4, in due ore e mezza di gioco. Il confronto è trascorso in maniera bilanciata esclusivamente nel corso della prima frazione, tanto da decidersi al tie break. Mentre i due parziali successivi, sono stati dominati dal tennista di Medjugorje, il quale, oltre a risultare granitico nella difesa dei propri game di battuta, si è reso costantemente pericoloso di risposta al servizio del belga, ottenendo la vittoria di due break nel secondo set e di un altro, determinante, nella terza ed ultima frazione. Marin Cilic ai quarti di finale sfiderà Kei Nishikori.

I risultati:

J.Millman b. [2]R. Federer 3-6 7-5 7-6(7) 7-6(3)

[7]M.Cilic b. [10]D.Goffin 7-6(5) 6-2 6-4

64 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Dario Liberati - 2 mesi fa

    alla fine lo vincerà nole facile facile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giovanni Tomassini - 2 mesi fa

    Ragazzi 37 anni restare a quel livello è impossibile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Anna Lia Bernardi - 2 mesi fa

    Fognini ha pensato di sbatterlo fuori in tre set !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Anna Lia Bernardi - 2 mesi fa

    Che gusto !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mirko Cappilati - 2 mesi fa

      Che commento stupido.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Sabrina Priano - 2 mesi fa

    Non rammarichiamoci. Godiamocelo e stop❤

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Massarenti Paolo - 2 mesi fa

    Ma io penso che se deve andare avanti cosi, farsi battere da pinco e panco e meglio che si ritiri..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mirko Cappilati - 2 mesi fa

      State parlando sempre del numero 2 al mondo.gli altri prendono punti perché non hanno vinto un bel niente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Giada Faggiano - 2 mesi fa

    Erica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Leonardo Manferdini - 2 mesi fa

    Purtroppo siamo ai titoli di coda spero di sbagliarmi smentiscimi un’altra volta forza grande ROGER

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Massimo Mangiarotti - 2 mesi fa

    Il caldo gli anni . Non è un robot. Sarebbe giusto il ritiro a fine stagione. Ha dato tanto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Mino Sciolto - 2 mesi fa

    Forte sto ragazzo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Donatella Bottazzi - 2 mesi fa

    Tempo di pensare al ritiro. L’inesorabile legge della vita. ❤

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Andrea Varriano - 2 mesi fa

    Non ho visto la partita ma se.Roger perde con millman evidentemente ha giocato davvero.male così come accade da.Wimbledon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Salvatore Sanguigni - 2 mesi fa

    Si era già visto nelle precedenti partite che non era brillante fisicamente, 37 anni non sono pochi e con condizioni climatiche di questo tipo si fa sicuramente più fatica. A me da proprio l’impressione di non muovere i piedi e a questi livelli se non sei centratissimo fai fatica in chiunque.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Riccardo Minati - 2 mesi fa

    Per me è e sarà sempre il migliore. La perfezione e nonostante l’età riesce sempre a stare in cima. Fa il brutto e cattivo tempo ancora! chi gioca contro di lui gioca la partita della vita, ora vediamo cosa fa al prossimo turno. Tema: Il tennis, svolgimento ROGER FEDERER. Punto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Camolli Marco - 2 mesi fa
      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Boutique Whisky&Soda - 2 mesi fa

      Grande

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Alessandra Bragion - 2 mesi fa

      E se lui rimane io rimango !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Gianluca Pizzone - 2 mesi fa

    Lo abbiamo visto in grande spolvero nel terzo turno dare lezione a kirghios. Oggi è andata così. A 37 anni ci sta. Godiamoci il suo tennis finché gioca.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Roberto Aurecchia - 2 mesi fa

      ma cosa ci sta ma stiamo scherzando..1 set avanti e batti per chiudere sul 4-5 e 40-15 perdi il servizio anche il terzo avanti di un break si fa recuperare..non riesco a capire com’è possibile..a me più passa il tempo più mi puzzano queste partite di tennis

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Andrea Pieragostini - 2 mesi fa

      Quindi dici che Federer stia vendendo le ultime partite della carriera per mettere via due spicci per la pensione? Teoria interessante…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Roberto Aurecchia - 2 mesi fa

      Andrea Pieragostini non credo però è inspiegabile..ieri partita in mano e la perde,con anderson a wimbledon avanti 2 set a 0 e la perde..con del potro in finale 3 set point e la perde a India wells,con feder in finale a Cincinnati inesistente…con milmann nettamente superiore dai,,cioè non è che non ci sia in campo..ok perde ci sta ma le partite in mano perse così per me resta un mistero parere personale..è poi finiamola di dire che a giocare a quelle condizioni e difficile come le ha vinte le altre??come ha vinto il primo set e 3 set point nel secondo??ridicoli

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Tommaso Spoggi - 2 mesi fa

    Mamma mia………

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Salvatore Coscarelli - 2 mesi fa

    Leo Federer

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Riccardo Limetti - 2 mesi fa

    Nooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Marcello D'Arco - 2 mesi fa

    Altro slam in arrivo per Culovic…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cesare Donalizio - 2 mesi fa

      Dove sarebbe il culo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Riccardo Mocci - 2 mesi fa

      Bè arriverebbe in semi avendo affrontato come testa di serie più alta Gasquet, non male direi a culo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Camolli Marco - 2 mesi fa

      Esatto. Percorso da challenger finora !! Merdovic !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Giulio Gallo - 2 mesi fa

      l’ultima nostra speranza ha 2 nomi
      juan e martin

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Paolo Schiano - 2 mesi fa

      Idemo Nole!Non è mica colpo di Djokovic se RF perde col muratore australiano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Mark Falzon - 2 mesi fa

    Oppss!!! Priceless

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Diego Zinzula - 2 mesi fa

    La carta d’identità, Federer ha fatto miracoli. Oltre non credo sia possibile e questo torneo con queste condizioni climatiche per un atleta di 37 anni è in assoluto il banco di prova peggiore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Fanny Cester - 2 mesi fa

    ..Ragazzi…il tempo passa….dobbiamo abituarci alle sconfitte di Roger…Largo ai giovani…e ce ne sono di molto bravi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mirko Cappilati - 2 mesi fa

      Io non ne vedo.fanno il bel torneo poi non si vedono più

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Fanny Cester - 2 mesi fa

      Mirko Cappilati …lasciamoli crescere…maturare…sicuramente qualcuno si perdera’..ma qualcuno arrivera’..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Enrico Bertolo - 2 mesi fa

    Segni di un inesorabile declino fisico dovuto all anagrafe, poco da fare …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rossana Pasini - 2 mesi fa

      No e la testa perché anche lui non ci crede più

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Enrico Bertolo - 2 mesi fa

      Non merda mai di schianto, con la testa rimane in partita secondo me, gli manca la brillantezza che lo porta a fare 70 e passa errori gratuiti, mia opinione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Angela Serusi - 2 mesi fa

    Diciamo che è ciò che rimane del Re, i segnali erano evidenti già da Cincinnati e forse anche prima, dispiace ma è il corso naturale degli eventi, però perdere in questo modo….un tracollo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rossana Pasini - 2 mesi fa

      Sì ma così lascierà solo delusione era meglio che si fosse ritirato prima

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Angela Serusi - 2 mesi fa

      Rossana Pasini è sufficiente un minimo di obbiettività e capire che non può resistere al passare degli anni, mettici anche un po’ di superficialità nell’affrontare un avversario che non è chissà quale portento, la delusione dovrebbe lasciare spazio alla consapevolezza di un grandissimo tennista quasi a fine carriera

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Vanni DeBenedittis - 2 mesi fa

      È vero l’età gioca un ruolo importante però non dimentichiamo che le condizioni climatiche di questi giorni hanno piegato player molto più giovani di Federer. Per cui è possibile incappare in una prestazione non all’altezza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Angela Serusi - 2 mesi fa

      Vanni DeBenedittis certo, anche questo è da considerarsi una​concausa però i doppi falli e gli errori in momenti così importanti sono sintomo di poca lucidità e concentrazione che gli mancano da un po’ di tempo, questa è la sua condizione attuale,ho sempre creduto arrivasse al massimo ai quarti sinceramente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Alberto Larghi - 2 mesi fa

      Angela Serusi a Cincinnati non ha giocato male. Ha perso con Djokovic. Ci sta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. Angela Serusi - 2 mesi fa

      Alberto Larghi non ha giocato male vero ma comunque ben lontano dal Federer di sei mesi fa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Marco Mimmo Guadagno - 2 mesi fa

    Con tutto il rispetto per roger…….ritirati che ormai è ora

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rossana Pasini - 2 mesi fa

      Marco e vero e meglio che si ritiri ma mi fai schifo perché se tu fossi un fan di Roger non ti piacerebbe che scrivessero un commento così

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marco Mimmo Guadagno - 2 mesi fa

      Allora la prossima volta leggi pure i commenti su RAFA e poi ne parliamo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Lorena Pansini - 2 mesi fa

      Rossana Pasini io.sono tifosissima di Rafa Nadal ma condivido il tuo scritto. Le meravigliose sfide tra Roger e Rafa rimarranno nella storia e trovo veramente antisportivo criticare un campione con Roger. Amo il tennis e chiunque… tutti i veri estimatori di questo sport non dovrebbero scrivere certe stupidate.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Mirko Cappilati - 2 mesi fa

      Marco Mimmo Guadagno se la stupidità si chiamasse per nome sarebbe il tuo.quante cattiverie gratuite e quanta gelosia per una leggenda per questo sport..Anche il tuo giocatore preferito Nadal ha rispetto te proprio 0.Ma neanche di Nadal dicendo ste cazzate

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Marco Mimmo Guadagno - 2 mesi fa

      Io leggo anche unsulti verso una LEGGENDA come NADAL viene dato del dopato ecc…..io ho solo fatto una battuta su roger che ammiro molto.tutto qua.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Paolo Cerbai - 2 mesi fa

    6-3 5-4 40-15 tutto per lui. Possibile che in ogni sua sconfitta (tranne quella con Nole a Cincinnati) ci sia sempre del rammarico? 3000 occasioni sprecate, 80 errori gratuiti, doppi falli nei momenti decisivi…. Poi Millman diventa il miglior Djokovic, ma fa male vedere questo Roger.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rossana Pasini - 2 mesi fa

      Guarda fortuna che non l’ho visto perché vederlo giocare così e perdere uno slam fa male e meglio che si ritiri non ha più voglia di lottare quest’anno ha buttato via tutte le partite che poteva vincere sono delusa pensa solo ai soldi e alla sua famiglia allora deve ritirarsi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Giancarlo Lagrosa - 2 mesi fa

    Il peggior Federer degli ultimi due anni…avesse mai passato il turno , contro nole non ci sarebbe stata partita…ora , stagione finita?….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Paolo Cerbai - 2 mesi fa

      Dubito voglia lasciare il 2018 in questo modo… Farà i tornei finali, c’è comunque il master di fine anno, che a lui piace tanto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Sabrina Priano - 2 mesi fa

      Mah… credo siamo alla fine

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Rosario Occhipinti - 2 mesi fa

    76 errori gratuiti… Credo basti come dato… Ha fatto e disfatto la tela peggio di Penelope stanotte…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rossana Pasini - 2 mesi fa

      Giusto era meglio che quest’anno si fosse ritirato ora lascia un ricordo bruttissimo e deludente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Rosario Occhipinti - 2 mesi fa

      Ritirato? Bruttissimo ricordo? Per una partita storta sembra esagerato… Fosse per me spero giochi fino a 45 anni…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Dalla finale di IW in poi la sua stagione peggiore mai vista, peggio pure del 2013

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Rosario Occhipinti - 2 mesi fa

      Vi ricordo che ha vinto gli Australian Open… Non so se mi spiego

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Rosario Occhipinti - 2 mesi fa

      Per favore non iniziate con la solita storia del vecchietto con le stampelle… Perché fino a 2 giorni fa era un Dio…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy