Serena Williams: “Penso che Roberta abbia disputato il miglior match della sua carriera”

Serena Williams: “Penso che Roberta abbia disputato il miglior match della sua carriera”

È una Serena visibilmente contrariata, quella che si presenta in conferenza stampa, dopo la clamorosa sconfitta, che ha infranto il suo sogno di realizzare il Grande Slam.

È una Serena visibilmente contrariata, quella che si presenta in conferenza stampa, dopo la clamorosa sconfitta, che ha infranto il suo sogno di realizzare il Grande Slam.

La numero uno rifiuta tutte le domande dei giornalisti, sul suo rammarico, sull’occasione persa, e sulla delusione, e accetta solo di analizzare il match, sotto l’ aspetto tecnico, sottolineando la grande prestazione di Roberta Vinci: “Penso che lei abbia disputato il miglior match della sua carriera, che a 33 anni può essere un grande stimolo per continuare a giocare, e cercare di mantenere un buon livello, ha giocato a un livello che probabilmente neanche lei pensava di poter raggiungere”.

La Williams poi respinge le affermazioni, di chi la accusa di aver sentito troppo il peso delle aspettative che c’erano su di lei: Non ho sentito la pressione, lo dico dall’inizio, questo torneo per me era un torneo da vincere come tutti gli altri. Non penso di aver giocato male, ho solo fatto più errori non forzati rispetto alle altre volte, ma oggi in campo c’era anche la Vinci, che non voleva assolutamente perdere. Neanche io volevo perdere, ma alla fine vince una sola, e oggi ha vinto lei”.

“Non penso di aver subito il suo gioco, quasi tutte le mie avversarie cercano di essere aggressive, lei è molto brava a variare, usa bene lo slice e il back, ma l’ho affrontata come tutte le altre, cercando di fare il mio gioco e di vincere un punto alla volta, ma evidentemente oggi non è bastato”. Serena ha poi concluso sottolineando gli aspetti positivi della sua stagione, i 3 Slam vinti e i 4 consecutivi, contando lo US Open dell’ anno scorso, prima di rifiutare altre domande sull’occasione persa, e sull’eventuale rammarico.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy