Us Open, doppio: in finale ci vanno Shvedova e Dellacqua

Us Open, doppio: in finale ci vanno Shvedova e Dellacqua

Scopriamo chi saranno le sfidanti delle numero uno del tabellone Hingis/Mirza per il titolo del doppio femminile a New York.

Mentre tutti noi ci crogioliamo nella prima finale slam tutta italiana della storia, a qualcuno toccherà pure scrivere dei doppi, no? E quest’oggi tocca a me.

Dopo che la prima coppia del seeding, ovvero quella formata da Sania Mirza e Martina Hingis, si era già qualificata per la finale, quest’oggi si è giocata la seconda semifinale del tabellone di doppio femminile: in campo c’erano la coppia “outsider” formata da Anna-Lena Groenfeld e CoCo Vandeweghe, e quella già più collaudata Dellacqua/Shvedova. La partita si preannunciava molto lottata, e così è stato.

Il primo set, come del resto anche gli altri, è stato molto combattuto: Dellacqua/Shvedova vanno avanti di un break nel terzo gioco, ma dal 3-1 in loro favore vengono recuperate fino al 3-3. Sul 5-4 Groenfeld/Vandeweghe, le due hanno un set point, che però viene annullato. Il set si risolve al tie-break: la coppia americano-tedesca si dimostra più fredda, vincendo il tie-break per sette punti a tre.

Nel secondo set la storia si ripete, ma alla rovescia: ad andare avanti 3-1 sono Groenfeld e Vandeweghe, ma vengono riprese sul 3-3. I servizi continuano ad essere mantenuti, ma nel dodicesimo game, dopo due palle per il tie-break, il duo tedesco-americano perde il servizio, e Dellacqua/Shvedova incamerano il set per 7-5.

Si va così al set decisivo: le prime a rompere l’ordine dei servizi sono Groenfeld e Vandeweghe, che si portano 3-2 e servizio, ma perdono immediatamente il break di vantaggio, e anche il turno di battuta successivo, e mandano il duo australiano-kazako a servire per il match sul 5-3. L’emozione, e anche la tensione di servire per un posto in una finale slam gioca un brutto scherzo, e la coppia Dellacqua/Shvedova perde il servizio; sul 5-4, quest’ultime hanno quattro match point, ma non riescono a sfruttarne neanche uno. L’australiana e la kazaka tengono a 15 il servizio sul 5-5, e riescono ad arrivare a match point sul 30-40 servizio Groenefeld/Vandeweghe: questa volta non perdono l’occasione e raggiungono la finale dello U.S. Open.

doppi us open (1) 1

A sfidare Casey Dellacqua e Yaroslava Shvedova, quarte forze del seeding, in finale ci saranno Sania Mirza e Martina Hingis, prime favorite delle classifiche.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy