US Open 2014: i momenti più belli (PHOTOGALLERY)

US Open 2014: i momenti più belli (PHOTOGALLERY)

E’ stato uno Slam ricco di sorprese ma anche di conferme. Rivivi i momenti più belli dell’ US Open 2014.

Commenta per primo!

L’US Open 2014 ci ha regalato momenti indimenticabili, come solo un torneo del Grande Slam sa offrire. Ripercorriamo gli attimi più significativi del torneo attraverso le immagini, che hanno immortalato le gioie e i dolori dei protagonisti del circuito.

Partiamo dal verdetto più sorprendente: la vittoria di Marin Cilic. Un anno fa il tennista bosniaco-croato stava scontando una squalifica di quattro mesi, perché trovarono delle tracce di nikemide nella sua urina. Oggi Cilic è riuscito a vincere il suo primo Slam, mostrando una forza e un’autorevolezza inattese. Non vi è stata alcuna possibilità di fermarlo per il giapponese Kei Nishikori.

Nessuna sorpresa invece nel circuito WTA. Anzi, vi è stata l’ennesima conferma di Serena Williams, che a quasi 33 anni non smette di stupire e di vincere. Si tratta del suo 63^ titolo in carriera. A fare le spese dello strapotere della statunitense è stata Caroline Wozniaki in finale. Anche la strada della nostra Flavia Pennetta è stata sbarrata da Serena ai quarti di finale.

Il torneo newyorkese di Flavia Pennetta resta in ogni caso da incorniciare. La tennista italiana si è infatti ben comportata anche nel doppio, in coppia con la svizzera Hingis. Le due hanno raggiunto la finale, nella quale per la prima parte del match erano anche riuscite a dominare le russe Makarova e Vesnina. Poi però la coppia italo-svizzera si è fatta rimontare.

L’US Open 2014 ha anche offerto uno straordinario omaggio ai fratelli Bryan, che hanno conquistato il loro centesimo titolo da professionisti, battendo in finale la coppia spagnola Granollers-Lopez.

Gli Slam sanno regalare battaglie interminabili e spettacolari, come quella tra Federer e Monfis. Un match pazzesco, che ha ribadito la voglia di continuare a giocare e soprattutto a vincere di Re Roger. Sotto di due set lo svizzero non si arrende. Nel decimo gioco del quarto set il francese riesce ad aggiudicarsi due match point, ma non basta. Monfis sbaglia un passante e nel punto successivo viene trafitto dal dritto lungolinea di Federer. Monfis crolla e Roger agguanta la semifinale.

Infine sotto il cielo di New York abbiamo assistito anche ad un momento romantico. Martina Navratilova ha infatti chiesto a Julia Lemigova di sposarla.

L’unica immagine dolente di queste due settimane di tennis resta il ritiro sofferente della cinese Peng, costretta dai crampi ad abbandonare la semifinale in sedia a rotelle.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy