Us Open 2018, Day 5: Raonic-Wawrinka e il derby Williams

Us Open 2018, Day 5: Raonic-Wawrinka e il derby Williams

Prima giornata di terzi turni ricca di match spettacolari.

di Alessandro Leva

Raonic-Wawrinka (primo match serale sull’Armstrong) vale più di un terzo turno Slam, ma la classifica di entrambi – specialmente di Stan The Man – obbliga gli appassionati a gustarsi questo match nella prima settimana. Lo svizzero, che ha eliminato al primo turno Dimitrov, cercherà di battere di nuovo il canadese dopo tre anni. Gli ultimi due precedenti, infatti, datati 2016, hanno visto prevalere Milos, specialmente nell’ultimo incontro Slam agli Australian Open dello stesso anno. Un altro match interessante sarà quello che vedrà opposti il runner up del torneo Anderson contro Shapovalov. Il tennista next gen ha avuto delle difficoltà nel battere il nostro Seppi e sarà intrigante vedere come si misurerà nel primo match contro il bombardiere sudafricano. Altri due tennisti next gen si giocheranno un posto gli ottavi: Borna Coric conferma l’ottimo feeling con questo torneo e si troverà di fronte Medvedev, vittorioso in 5 set contro Tsitsipas in una partita tiratissima. A completare il quadro delle giovani promesse – che ormai stanno diventando affermate realtà – ci sono Khachanov, pronto alla proibitiva sfida contro Nadal (secondo match sull’Ashe), e Fritz, il quale si troverà di fronte Thiem. Fernando Verdasco, autore di una sontuosa prestazione che ha visto l’eliminazione di Andy Murray, affronterà la mina vagante per eccellenza del torneo, ovvero Del Potro, mentre il padrone di casa Isner, dopo le fatiche del turno precedente, non dovrebbe avere problemi contro Lajovic. Conclude il programma il match Basilashvili-Pella.

Nel femminile, grande attesa per l’ennesimo derby tra le sorelle Williams (primo match serale sul centrale). Questo sarà il ventunesimo incontro tra le due: Serena è favorita, anche se nel precedente di marzo, al rientro, ha perso in due contro la sorella a Indian Wells. Questo incontro va sempre oltre i freddi numeri e ogni match è a sé. La campionessa in carica proverà a difendere il suo titolo contro l’Azarenka (match di apertura di giornata sull’Arthur Ashe). La bielorussa è sfavorita, anche perché non batte la Stephens dal 2015. Kanepi, autrice della eliminazione della Halep, si gioca un posto agli ottavi contro la Peterson e stesso discorso vale per la Svitolina, opposta alla Wang. La numero 7 del mondo è favorita contro la sua avversaria, sempre sconfitta nei precedenti. Tabellone aperto per la Barty, opposta alla Muchova, che ha eliminato Muguruza. In chiusura, interessante primo incontro tra la Mertens e la Strycova. Di seguito il programma di gioco completo:

US OPEN 2018 – ORDER OF PLAY DAY 5

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Massimo Mangiarotti - 2 mesi fa

    Spero che Raonic l’anti tennis perda. Ace e sparacchiata ace e sparacchiata è così via. Che cavolo di partita è. Lui Isner Karlovic ecc.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fabrizio Bassani - 2 mesi fa

    Williams di notte.?…ma che strano.le altre le fanno bollire.ieri a momenti la kerber schiattava …e l’ippopotamo favorito in tutto

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy