Us Open, brilla la stella di Kristina Mladenovic

Us Open, brilla la stella di Kristina Mladenovic

Kristina Mladenovic non si ferma più. La francese è ai quarti di finale degli US OPEN dopo la vittoria della scorsa notte su Ekaterina Makarova, n.13 del seeding e semifinalista lo scorso anno. Il prossimo ostacolo per lei sarà la nostra Roberta Vinci in un match tutto da gustare.

Commenta per primo!

Kristina Mladenovic è ai quarti di finale dopo la grande vittoria contro Ekaterina Makarova con il punteggio di 7-6 4-6 6-2. Nel primo set, dopo i due break sul 3-1 e sul 4-3, il match si trascinava al tie break dove la Mladenovic serviva molto bene e si portava rapidamente sul 5-1 chiudendo agevolmente il set.

Nella seconda frazione entrambe le giocatrici mantenevano i rispettivi servizi fino al 5-4 per la russa dove la prima di servizio della francese iniziava a latitare a seguito di un doppio fallo, ne conseguiva un break che riportava il match in paritá.

Nel terzo set Kristina tornava a servire molto bene mentre la russa accusava un crollo fisico. Il risultato premiava nettamente la Mladenovic che completava l’impresa vincendo il terzo set per 6-2. A fine match la ventiduenne è apparsa emozionata e felice per il risultato piú importante della sua carriera.

“Non ho parole per descrivere i miei sentimenti” ha detto “Kiki”. ” Grazie a coloro che sono rimasti svegli fino a tardi e mi hanno sostenuto, contro la Vinci sará un match difficile, lei è un’ottima giocatrice”. La francese si giocherà  infatti un posto per le  semifinali proprio contro l’italiana Roberta Vinci.

I quarti di finale per questa ragazza di 22 anni, capace anche di giocate come questa,  sono un evento anche per il tennis francese, era dalla vittoria di Marion Bartoli sull’erba inglese di Wimbledon che una tennista francese non arrivava ai quarti di finale di uno Slam. L’unica tennista a esserci andata vicina è stata Alize Cornet, ex numero uno di Francia proprio in virtú di questo quarto di finale che proietta la Mladenovic alla posizione n.26 della classifica mondiale scavalcando virtualmente Alize.

Il suo cammino potrebbe non finire qui, nella sfida con Roberta Vinci potrebbe accadere di tutto in virtù anche del tennis molto diverso espresso dalle due.  L’italiana è sicuramente un avversario alla portata della giovane francese specialmente se dovesse mantenere queste percentuali con la prima di servizio. In tutto il torneo Kristina ha vinto il 79% di punti con la prima di servizio e se mantiene queste percentuali, sicuramente le semifinali non saranno lontane.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy