US Open; Camila Giorgi e Karin Knapp subito out

US Open; Camila Giorgi e Karin Knapp subito out

Le azzurre subito eliminate dallo Slam americano rispettivamente da Samantha Stosur e Johanna Larsson.

Commenta per primo!
CAMILA  LOTTA MA REGGE PER SOLI DUE SET-  Va fuori al primo turno Camila Giorgi , con non pochi rimpianti. La marchigiana era attesa da un impegno difficile, ma non impossibile, contro la Campionessa  2011 , Samantha Stosur. Il match vive fasi diverse , come quasi sempre accade con Camila in campo. Oggi, ciò era  ancor più prevedibile, visto che anche l’australiana a sua volta non ha  nella capacità di mantenere il focus  il proprio punto di forza.  Tema tattico tutto improntato sulla esplosività di entrambe e sulla attenzione messa dalle due giocatrici nell’evitare di dare angolo all’avversaria. Entrambe non brillano al servizio; Camila è però molto più aggressiva. Fioccano gratuiti  ma, considerato lo stile di entrambe , ciò non sorprende.  Un gioco di break reciproci, naturale conseguenza  di un livello di gioco tutt’altro che eccelso , sembra avviare il primo parziale verso il tie-break. Purtroppo , l’azzurra incappa in uno dei soliti disastri al servizio nel dodicesimo game, concedendo così il parziale ad una Stosur di certo non impeccabile, fino a quel momento. Il secondo set  propone invariabilmente lo stesso tema di gioco. Camila è in spinta a tutto campo, Stosur che nel solo servizio ritrova parzialmente l’arma principe da usare. Il break operato dall’australiana nel quinto game si rivela troppo labile per poter durare. Infatti , nell’ottavo gioco  Camila lo recupera e si giunge quindi  al giusto tie-break.  Qui la Giorgi serve meglio, sbaglia poco e costringe la veterana di Brisbane a rincorse difensive che, come noto,  non fanno certamente parte del suo DNA. Il set è dell’azzurra, meritatamente. Purtroppo Camila è ,e  rimane, esempio di grande discontinuità e di scarsa sagacia tattica. La terza frazione la vede partire molto male al servizio e , soprattutto, incapace di leggere il cambio di marcia operato dall’ esperta avversaria . Sam brekka e si invola sul 4-0. L’aussie approfitta di un usuale, lungo,  black -out della  marchigiana. Il resto lo faranno la sua ritrovata verve al servizio, un rovescio insolitamente solido  e la  capacità di spezzare il gioco dell’azzurra . Quindi,  non più ritmi alti e prevedibili aperture laterali; la Stosur, con cambi palla magistrali  operati in slice e back , impegna Camila in estenuanti spostamenti in avanti . Il risultato è una Giorgi che esce prima tatticamente e poi mentalmente dal match. Alla Stosur non giungono così solo gratuiti dall’azzurra, ma anche comode palle che la giocatrice di The Gold Coast trasforma in vincenti con irrisoria facilità. L’azzurra scompare di fatto dal campo e , contemporaneamente, lascia  anzitempo lo Slam newyorkese.
S.Stosur b. C.Giorgi 7-5 6-7 (4) 6-1

epa05394022 Samantha Stosur of Australia returns to Magda Linette of Poland during their first round match of the Wimbledon Championships at the All England Lawn Tennis Club, in London, Britain, 27 June 2016. EPA/HANNAH MCKAY EDITORIAL USE ONLY/NO COMMERCIAL SALES

UNA KNAPP VOLENTEROSA CEDE ALLA LARSSON- Non va meglio alla sfortunata  giocatrice altoatesina che, in un brutto 2016, non trova ancora il bandolo della matassa. Poco allenata, ma encomiabile per la volontà dimostrata, la Knapp lotta soprattutto nel primo set contro il caldo, i malanni ed un’avversaria che, in realtà, non impensierirà mai. Il parziale d’apertura procede comunque in  equilibrio fino al fatidico nono game. Karin inevitabilmente cala e concede due palle break; la Larsson non tarda a trasformare la prima andando a servire, con successo, per il set.  La Knapp parte bene nel secondo parziale ma è , purtroppo, solo un lampo. Lo strapotere fisico e la maggiore solidità della svedese non tardano a manifestarsi; un successivo doppio break condanna l’azzurra all’eliminazione dall’ultimo Major stagionale.
J.Larsson b.K.Knapp 6-4 6-2
knapp new york
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy