US Open, donne: male Errani e Schiavone, Muguruza avanti in tre set

US Open, donne: male Errani e Schiavone, Muguruza avanti in tre set

Parte male la spedizione azzurra a New York: nonostante la vittoria di Roberta Vinci, salutano l’America sia Sara Errani che Roberta Schiavone al primo round. Fatica Muguruza contro Mertens ma alla fine passa

4 commenti

Non sono mancate di certo le sorprese nella prima giornata degli US Open. Dopo aver gioito per la vittoria di Roberta Vinci, arrivano le prime batoste per i colori azzurri, targate Errani e Schiavone.

DOMINIO RUSSO – Il match della tennista milanese ha poco da dire, se non del dominio che Svetlana Kuznetsova ha imposto per l’intero arco del match. Appena tre i game portati a casa dalla Leonessa. Già i primi game inquadrano la partita, con la Schiavone molto fallosa e che concede il break in apertura. Dopo appena 15 minuti la russa è già sul 4-0 e la giocatrice italiana sempre più fallosa e nervosa. Dopo un secco 6-1 nel primo set, nella seconda frazione qualcosa sembra cambiare visto che l’azzurra è la prima a strappare il break. Poco più di un’illusione visto che il controbreak arriva immediatamente e con lui, poco più in là, anche la vittoria da parte della tennista russa.

FUORI DUE – Esordio amaro anche per Sara Errani, che soccombe sotto i fendenti di Shelby Rogers. L’americana è brava nel primo set a trovare il break alla prima occasione possibile, concedendo solo le briciole nei propri turni di servizio. Niente da fare per la tennista bolognese, che nonostante mantenga i successivi servizi, non riesce a rientrare e finisce con il cedere il parziale per 6-4. Nel secondo set la Errani parte meglio, riuscendo lei a strappare la battuta all’avversaria, fino ad issarsi sul 5-2. Quando tutto faceva pensare al terzo set, arriva il recupero della statunitense, che mette a referto 4 game consecutivi. Stavolta è ancora Sarita a portare il match al tie-break, dove suo malgrado ha la peggio.

CHE FATICA! – Problemi anche per Gabrine Muguruza, che soffre non poco contro Mertens, prima di avere la meglio. Nel primo set la spagnola è alquanto fallosa, tanto da regalare ben due break all’avversaria. La belga non se lo fa ripetere due volte, e tra lo stupore generale vince il primo set con un pesante 6-2. La reazione della numero 3 del mondo non si fa attendere e si vendica prontamente, infilando un perentorio 6-0 in meno di 25 minuti di gioco. Nel set decisivo la tennista iberica sembra poter avere la meglio in pochi game, ma incappa in un altro blackout. Per fortuna la luce nel suo gioco torna subito e dopo quasi due ore di gioco stacca il pass per il secondo turno.

Angelique Kerber fatica solo un set contro Hercog, beneficiando di un suo ritiro. La polacca saluta New York comunque con il portafoglio pieno (oltre 43.000$ per lei). Kvitova fatica ma ha la meglio sulla giovane Ostapenko in due set, non senza correre qualche rischio di troppo. Cade Monica Puig, neo campionessa olimpica, sotto i colpi di un’ispirata Zheng in soli due set. Caroline Wozniacki, con un glorioso passato qui, supera la qualificata Townsend in tre set, rimontando da una situazione di svantaggio. Vittoria in rimonta anche per Keys, su una Riske ai massimi stagionali.

I RISULTATI

[8] M. Keys b. A. Riske 4-6 7-6(5) 6-2
[WC] K. Day b. M. Brengle 6-2 4-2 rit.
[Q] Y. Duan b. M Sakkari 6-4 4-6 6-3
N. Osaka b. [28] C. Vandeweghe 6-7(4) 6-3 6-4
M. Niculescu b. [18] B. Strycova 6-3 6-7(3) 6-1
[Q] A. Bogdan b. S. Cirstea 0-6 7-5 6-2
C. Wozniacki b.[Q] T. Townsend 4-6 6-3 6-4
[9] S. Kuznetsova b. F. Schiavone 6-1 6-2
[13] J. Konta b. [WC] B. Mattek-Sands 6-3 6-3
T. Pironkova b. [WC] V. Razzano 6-1 6-2
A. Petkovic b. [Q]  K. Kucova 7-6(6) 6-3
[24] B. Bencic b. S. Crawford 6-7(6) 6-3 6-4
S. Zheng b. [32] M. Puig 6-4 6-2
K. Bondarenko b. S.W. Hsieh 6-0 7-5
A. Sevastova b. A.K. Schmiedlova 6-3 6-3
[3] B.G. Muguruza b. [Q] E. Mertens 2-6 6-0 6-3
[7] R. Vinci b. A.L. Friedsam 6-2 6-4
C. McHale vs M. Barthel 6-2 6-2
Y. Putintseva b.  S. Lisicki 6-1 6-2
C. Witthoeft b. [30] M. Doi 6-4 6-1
L. Tsurenko b. [21] I. Begu 6-0 6-4
[Q] Y. Wang b. [Q] A. Van Uytvanck 6-3 7-6 (4)
E. Rodina b. [WC] D.R. Collins 6-1 6-2
[12] D. Cibulkova b. M. Linette 6-2 6-3
[14] P. Kvitova b. J. Ostapenko 7-5 6-3
C. Buyukakcay b. I. Falconi 6-2 6-1
[WC]  L. Davis b. A. Sasnovich 6-2 4-6 7-5
[22] E. Svitolina b. [Q] M. Minella 6-7(5) 6-0 6-2
S. Rogers b. [27] S. Errani 6-4 7-6(3)
[Q] C. Bellis b. V. Golubic 6-2 6-3
M. Lucic-Baroni b. A. Cornet 6-4 6-1
[2] A. Kerber b P. Hercog 6-0 1-0 rit.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lorena Fabbri - 11 mesi fa

    Magari la nostra Francesca Schiavone!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Maria Bozzetto - 11 mesi fa

    Cmq é Francesca Schiavone, non Roberta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Monica Dallapiccola - 11 mesi fa

    Roberta Schiavone???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Francesca

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy