Us Open, finale: Rojer/Tecau concedono il bis, battuti Marc e Feliciano Lopez

Us Open, finale: Rojer/Tecau concedono il bis, battuti Marc e Feliciano Lopez

Rojer/Tecau superano in due set Lopez/Lopez e mantengono alta la loro percentuale per quanto riguarda le finali disputate: 16 vittorie su 20. Per loro si tratta del secondo slam, ma allo stesso tempo della seconda finale a questo livello, dopo quella vinta a Wimbledon nel 2015.

1 Commento

Continuano a dominare le finali senza lasciare scampo ai loro avversari ed aggiornano il loro personale bilancio Rojer/Tecau, che grazie alla vittoria odierna maturata ai danni della coppia spagnola composta da Marc e Feliciano Lopez, hanno centrato il sedicesimo trionfo su ben 20 finali disputate. Questa vittoria, inoltre, assume una valenza molto importante perché é arrivata in una finale slam, la seconda disputata e vinta dalla coppia che aveva già trionfato a Wimbledon due anni fa, ma soprattutto risulta fondamentale in quanto qualifica matematicamente la coppia al Master di fine anno, che si disputerà a Londra come consuetudine. Nel match odierno, Rojer/Tecau hanno giocato molto bene, aggressivi fin da subito e molto solidi, non a caso hanno ceduto il servizio una volta sola, ma hanno annullato ben 6 palle break. I Lopez invece hanno molto da recriminarsi in entrambi set: nel primo infatti si sono trovati avanti 43 e servizio ma non hanno capitalizzato il vantaggio ed hanno subito 3 giochi consecutivi; nel secondo, al contrario, gli spagnoli non hanno sfruttato 5 palle break e, malgrado un ottimo rendimento al servizio, sono stati poco cinici ed hanno pagato a caro prezzo questa lacuna.tecau rojer

PRIMO SET- Nella prima frazione di gioco, entrambe le coppie non hanno accusato la tensione della finale e sono partite fin da subito molto spedite, senza subire il gioco avversario e, almeno per i primi 6 games, equivalendosi a vicenda e non riuscendo a strappare il break, ma solo una palla break a testa. In questo parziale, però, la differenza l’ha fatta la seconda di servizi dei tennisti spagnoli che, malgrado un break potenzialmente letale ottenuto nel settimo gioco, hanno accusato il colpo e non sono riusciti a dare seguito al vantaggio conquistato, perdendo due volte il servizio e rimediando un 64 che fa male, soprattutto per la maniera in cui é arrivata, ovvero da una potenziale situazione di vantaggio. Oltre alla seconda palla, nettamente inferiore alla prima, e sulla quale Rojer/Tecau hanno insistito, gli spagnoli hanno subito una quantità incredibile di vincenti, che ovviamente ha condizionato il loro set e non gli ha consentito di fare partita alla pari, anche perché la coppia composta dal rumeno e dall’olandese ha commesso solamente due errori non forzati. 

SECONDO SET- Il secondo parziale ha avuto invece dell’incredibile: Marc e Feliciano Lopez hanno infatti dimostrato un’enorme solidità al servizio, ma nonostante ciò hanno ceduto per 6 giochi a 3, perdendo 4 dei 6 punti alla battuta nel game protagonista del break e vedendo sfumare la chance del terzo set, anche un po’ immeritatamente per quanto visto sul campo. Ad aggiungersi a questo sorprendente risultato ci sono inoltre 5 palle break non sfruttate che alla fine hanno pesato, e che fondamentalmente sono state la causa di questa sconfitta, in particolare poiché Rojer/Tecau non sono stati assolutamente impeccabili al servizio, ma hanno comunque ricevuto un importante aiuto dagli avversari. Insomma, i Lopez hanno perso un set assurdo, ma allo stesso tempo Rojer/Tecau sono stati estremamente solidi e non hanno mai ceduto malgrado le mille situazioni di difficoltà, ed alla fine sono riusciti a portare a casa una vittoria imcredbile e che conferma il fantastico bilancio che la coppia accreditata della tds 12 può vantare, ovvero ben 16 vittorie su 20 apparizioni ed un convivente 2 su 2 negli slam, che non può che dare fiducia in vista della prossima stagione. Grazie a questa vittoria, Rojer e Tecau sono ufficialmente qualificati al Master di fine anno che si disputerà a Londra, dove si daranno battaglia le migliori coppie al mondo.

Us Open – Finale

Rojer/Tecau d Lopez/Lopez 64 63

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniela Vasile - 3 mesi fa

    Complimenti!!!! Bravi!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy