Us Open: Mike Bryan e Jack Sock dominano la finale e vincono il titolo

Us Open: Mike Bryan e Jack Sock dominano la finale e vincono il titolo

I due statunitensi hanno sconfitto in poco più di un’ora la coppia polacco-brasiliana formata da Lukasz Kubot e Marcelo Melo, aggiudicandosi così il titolo del torneo di doppio maschile degli Us Open.

di Pierluigi Serra, @pierluigi_serra

È durata appena un’ora e un quarto la finale del torneo maschile di doppio degli Us Open che vedeva sfidarsi gli americani Mike Bryan e Jack Sock e la coppia polacco-brasiliana formata da Lukasz Kubot e Marcelo Melo. Gli statunitensi, teste di serie n. 3 e campioni di Wimbledon in carica, sono riusciti a completare la loro cavalcata trionfale vincendo una finale dominata, in virtù della loro superiorità tecnica e tattica, dal primo all’ultimo punto.

Dopo un inizio di partita abbastanza equilibrato, in cui Bryan e Sock hanno concesso la loro prima ed unica palla break, i beniamini di casa hanno cominciato a macinare punti sia al servizio che alla risposta. Il break decisivo, ottenuto dopo una serie di cinque palle break non sfruttate, è arrivato nell’ottavo gioco del primo set, chiuso poi agevolmente con il risultato di 6-3.

Nel secondo parziale l’inerzia del match non è assolutamente cambiata; gli americani, infatti, hanno strappato il servizio ai loro avversari, sempre più in confusione, per ben due volte consecutive, portandosi rapidamente sul 4-0. Kubot e Melo hanno vinto il quinto gioco evitando un risultato eccessivamente severo, ma sono stati comunque costretti a cedere nel loro quarto turno di battuta. Il 6-1 finale certifica il dominio assoluto esercitato dalla coppia statunitense, sin dall’inizio padrona del gioco e del punteggio.

Mike Bryan (USA) – Jack Sock (USA) b. Lukasz Kubot (POL) – Marcelo Melo (BRA)   6-3 6-1

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. E l’altro Bryan che fine ha fatto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tennis Circus - 2 mesi fa

      Si è operato all’anca, tornerà probabilmente nel 2019

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy