Us Open, quarti di finale: Keys liquida Kanepi e conquista la semifinale

Us Open, quarti di finale: Keys liquida Kanepi e conquista la semifinale

Con un doppio 63, Madison Keys ha surclassato l’estone Kanepi ed é approdata in semifinale, dove c’erano ad attenderla già ben 3 sue connazionali: Vandeweghe, Stephens e Williams.

Commenta per primo!

Con una buona prestazione, Madison Keys ha sconfitto in due set l’estone Kanepi ed ha conquistato la tanto sperata semifinale degli Us Open, dove partirà favorita contro Coco Vandeweghe. La tennista americana non ha particolarmente brillato nel match appeno concluso, ma non ha neppure mai rischiato ed ha tenuto a bada la sua avversaria, la quale nulla ha potuto contro i colpi nettamente superiori della Keys. Il match é andato via piuttosto rapidamente, un’ora ed undici minuti di gioco, e la Keys ha ipotecato la vittoria grazie ad un break arrivato nel quarto gioco del primo set, appena dopo aver rischiato di subirlo, mentre nella seconda frazione ha piazzato un break in apertura ed uno in chiusura ed il discorso è stato chiuso anche prima del previsto. La tennista estone, nonostante la sconfitta, non ha da rammaricarsi molto, anzi é già un quasi mezzo miracolo essere giunta fino a qui, forse poteva solamente limitare qualche errore non forzato di troppo e magari far qualcosina in più sulla seconda di servizio, ma nel complesso resta una discreta prestazione ed un super torneo. La giocatrice americana oggi é stata pressoché impeccabile al servizio mentre ha un po’ lasciato a desiderare in risposta, dove é stata aiutata dagli errori della sua avversaria, ma in vista della semifinale le sensazioni sono più che buone e la Vandeweghe sta già tremando. keys

PRIMO SET- Nel parziale d’apertura, Madison Keys è partita non troppo bene, concedendo subito tre palle break al servizio, ma poi ha recuperato mettendo a segno un importante break nel game seguente che ha poi deciso le sorti del primo parziale, terminato con lo score di 63 in favore dell’americana. Molto efficace il servizio, 5 aces, è la prima palla, 81% in campo, mentre non é stata molto buona la risposta. Per la Kanepi invece, 7 errori non forzati ed uno scarso rendimento sulla seconda di servizio sono stati la causa di questa momentanea battuta d’arresto. 

SECONDO SET- Nella seconda frazione di gioco, la Keys ha voluto mettere le cose in chiaro fin da subito, breakkando la sua avversaria nel primo gioco e difendendo molto bene questo vantaggio fino al 53, quando poi é sopraggiunto un ulteriore break in favore della giocatrice americana che le ha consentito di andare a rete per stringere la mano alla Kanepi poiché aveva finalmente archiviato la pratica approdando in semifinale. In questo parziale meno bene Madison Keys, sotto vari aspetti tra cui il servizio, ma l’estone non é riuscita a trarne beneficio, risultando anche lei imperfetta e decisamente incapace di rispondere sulla battuta nemica.

Us Open – Quarti di finale

Keys d Kanepi 63 63

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy