Us Open, quarto turno: Kvitova schianta Muguruza in due set

Us Open, quarto turno: Kvitova schianta Muguruza in due set

L’upset di giornata è quello di Garbine Muguruza, che esce con le ossa rotte dal match contro una rediviva Petra Kvitova

2 commenti

Nella notte italiana il match tra Kvitova e Muguruza era senz’altro quello di cartello in una giornata, altrimenti, non eccessivamente affascinante. La spunta la ceca al termine di una battaglia durata due set, in cui la bicampionessa di Wimbledon è riuscita ad esprimere un tennis efficace e brillante mettendo alle corde la spagnola. Le speranze dell’iberica di salire comunque in vetta al ranking sono aggrappate ora a Pliskova e Svitolina, con l’ucraina sicura della vetta qualora vincesse il titolo. Un’altra vittoria per la ceca nei quarti significherebbe, quasi sicuramente, il suo ritorno in top ten.

IL MATCH – Il match parte con l’equilibrio a fare da sovrano nei game inaugurali, ma un’eccessiva fallosità al servizio di Kvitova porta la sua avversaria a trovare agilmente il break che la issa fino 4-1 nello score. Il parziale rischia di farsi più pesante ma la ceca annulla altre tre palle break, che avrebbero significato l’1 a 5 e nel game successivo recupera il break, arrivando fino al 4 pari. L’inerzia della partita sembra cambiata e Kvitova riesce a trovare un nuovo break, che la porta a servire per il set sul 6-5. Nel game decisivo, però, una serie di quattro errori vanificano il vantaggio e rimandano il discorso al tie-break. Subito minibreak in apertura per la spagnola, che da lì in poi, però, subisce un parziale di 7 punti a 1 e perde il primo set tra tanti rimpianti. Nel secondo set è ancora Muguruza a trovare per prima l’allungo, ma concede di lì a poco ben 4 game alla sua avversaria. La fine del match sembra avvicinarsi inesorabilmente per la spagnola, che non trova più soluzioni efficaci ai colpi dell’avversaria. Kvitova cerca di aiutarla, facendosi annullare un match point e concedendo tre palle del controbreak, non sfruttate. È l’ultimo treno per Muguruza che si arrende poco dopo sotto i colpi del servizio ceco. Al prossimo turno Venus Williams, a cui non potrà certamente certo concedere il vantaggio e le occasioni date alla spagnola.

[13] P. Kvitova b. [3] G. Muguruza 7-6(3) 6-3

Garbine Muguruza.
Garbine Muguruza.
2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fanny Cester - 3 mesi fa

    ..La adoro!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marinella Picosanta - 3 mesi fa

    Cosa credeva di incontrare sempre avversarie mediocre e fuori forma ? Bè se ritornano le grandi le cose cambiano

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy