Challenger Casablanca: il campo va a fuoco, ma per scelta (VIDEO)

Il fuoco come rimedio per la pioggia. Una pratica al limite utilizzata nei tornei minori per far asciugare i campi con più rapidità e adottata anche dagli organizzatori del Challenger di Casablanca per eliminare al più presto l’acqua sul campo in terra battuta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy