Il tabellone maschile di Wimbledon 2018

Il tabellone maschile di Wimbledon 2018

Sorteggiati i tabelloni di Wimbledon 2018. La 132esima edizione è vicina ed ecco la presentazione di quello maschile: chi trionferà nel Giardino degli Eletti?

di Mattia Esposito

Sorteggiati i tabelloni dell’edizione #132 del torneo più prestigioso al mondo: Wimbledon sta per cominciare, dunque, ecco la presentazione del tabellone maschile. Chi succederà Roger Federer, vincitore dell’edizione 2017 per 6-3 6-1 6-4 sul croato Marin Cilic, a 140 anni dalla prima edizione vinta dal britannico Spencer Gore? 128 giocatori, 104 diretti, nessun bye, 16 qualificati e 8 wild card. L’elvetico parte favorito nel Giardino degli Eletti, ma tutti proveranno a dargli filo da torcere, a partire dall’amico-rivale Rafael Nadal che l’ha appena superato in vetta in classifica. Sono cinque gli italiani presenti direttamente in tabellone: Fognini (testa di serie numero 19), Cecchinato (29esimo favorito del seeding), Seppi, Lorenzi e Berrettini. A loro si aggiungono i due che hanno superato con successo le qualificazioni, Stefano Travaglia e Thomas Fabbiano. Grazie infine al ripescaggio di Lorenzo Sonego come lucky loser, diventano otto le presenze azzurre nel main draw dei Championships. È record: erano state infatti al massimo sette nel 1963, 1972, 1991, 1994, 1996, 2006 e 2012. I nostri portacolori proveranno a fare la storia e almeno 5 potrebbero approdare al secondo turno: che ci sia un altro exploit stile Marco Cecchinato sotto la Tour Eiffel? 
The King comincerà in un grande classico su erba contro il serbo Dusan Lajovic, in una parte di tabellone meno complicata rispetto a quella bassa dove ci sono gli altri 3 FabFour che proveranno a mettere pressione all’obiettivo del 9° alloro londinese del GOAT. Per Roger un quarto di tabellone non impossibile, dove oltre al sudafricano Anderson (ottava testa di serie) sono presenti anche Borna Coric (fresco di vittoria in finale ad Halle contro il Re) e Sam Querrey. Federer potrebbe trovare in semifinale Marin Cilic (3), in una rivincita della finale 2017, che nel suo spicchio ha John Isner e Grigor Dimitrov (6), il quale però debutterà in un big-match contro Stan WawrinkaDjokovic (12) esordirà con lo statunitense Sandgren e agli ottavi potrebbe pescare Dominic Thiem. Molto interessante lo spicchio in cui sono inseriti Sascha Zverev, quarta testa di serie del seeding e Nick Kyrgios. Nella parte bassa del tabellone, infine, Rafa Nadal debutterà al primo turno con l’israeliano Dudi Sela, numero 129 Atp: per Rafa ipotetico ottavo con Schwartzman, dopo un quarto turno contro Fabio Fognini, che ha raggiunto tale piazzamento già tre volte, come l’anno scorso. Nella stessa parte del draw anche il due volte campione a Londra Andy Murray (esordio con il francese Paire) e Del Potro, che al primo turno se la vedrà con Gojowczyc. Federer e Nadal, dunque, potranno affrontarsi solo in finale, per la gioia dei fan in una rivincita della finale più bella di sempre del 2008. 

Ottavi teorici:

[1] Federer vs [16] Coric
[11] Querrey vs [8] Anderson
[3] Cilic vs [13] Raonic
[9] Isner vs [6] Dimitrov

[7] Thiem vs [12] Djokovic
[15] Kyrgios vs [4] A.Zverev
[5] Del Potro vs [10] Goffin
[14] Schwartzman vs [2] Nadal

Primi turni di rilievo:

S. Wawrinka vs G. Dimitrov
A. Murray vs B. Paire
D. Shapovalov vs J. Chardy
G. Monfils vs R. Gasquet
B. Coric vs D. Medvedev
D. Thiem vs M. Baghdatis
D. Ferrer vs K. Khachanov

Gli italiani:

P. Lorenzi vs L. Djere
A. Seppi vs [Q] J.P. Smith
[Q] S. Travaglia vs J. Millman
[Q] T. Fabbiano vs Y. Bhambri
[LL] L. Sonego vs T. Fritz
M. Berrettini vs [18] J. Sock
[19] F. Fognini vs T. Daniel
[29] M. Cecchinato vs A. De Minaur

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy