Wimbledon: Kerber batte Kasatkina e conquista la semifinale

Wimbledon: Kerber batte Kasatkina e conquista la semifinale

Angelique Kerber si è guadagnata l’accesso alle semifinali dello Slam londinese. Nella sfida contro Daria Kasatkina, si è imposta con il punteggio di 6-3 7-5, in un’ora e mezza di gioco.

di Federico Gasparella

La cronaca della gara tra Angelique Kerber e Daria Kasatkina:

PRIMO SET – Le due giocatrici si sono affrontate a pieno regime già in avvio di gara. Dapprima è stata la Kerber a prendere l’iniziativa e a mettere sotto pressione l’avversaria, grazie alla ripetuta realizzazione di azioni offensive. Successivamente, verso la metà del parziale, la Kasatkina di è dimostrata in grado di contenere i colpi violenti e le variazioni improvvise della tedesca, tanto da entrare in maniera sempre più incisiva nei duelli da fondo campo. In merito al punteggio, la Kerber si è avvantaggiata di un break al secondo gioco, sfiorando la possibilità di conquistarne un altro al sesto, che l’avrebbe proiettata sul 5-1. Al settimo gioco, invece, la tennista russa ha ricucito lo strappo, aggiudicandosi il contro break. Tuttavia, la poca consistenza al servizio non le ha permesso di completare la rimonta e di raggiungere l’avversaria sul 4-4, cedendo il secondo break della gara. Sullo score di 5-3, infine, la tedesca ha conservato la battuta senza particolari impedimenti ed ha concluso favorevolmente il parziale per 6-3.

SECONDO SET – Il tenore della gara non è mutato nel corso del secondo parziale. La tennista di Brema ha perseverato in un atteggiamento decisamente offensivo, quindi ha cercato di velocizzare il palleggio e di azzardare delle soluzioni vincenti appena le si è presentata l’occasione. Mentre la Kasatkina, pur riuscendo a gestire gli attacchi della teutonica e a contrattaccare puntualmente, non ha trovato la necessaria continuità di rendimento all’interno dei game di battuta, dove in numerose circostanze è risultata troppo fallosa. Già al secondo game ha consegnato il break. Inoltre, dopo essersi guadagnata il contro break al sesto game, con cui si è portata sul 3-3, la russa ha compromesso la rimonta cedendo il turno di battuta seguente. In seguito, anche la Kerber ha evidenziato qualche problema al servizio, mettendo sempre meno prime palle in campo ed iniziando a soffrire le risposte insidiose della Kasatkina. Non a caso, dalla metà del parziale in poi, la partita si è caratterizzata per i continui capovolgimenti di fronte: le due giocatrici sono giunte sul 5-5 con due break per parte. Ma all’undicesimo gioco la tedesca ha di nuovo allungato nel punteggio, strappando l’ennesimo break alla russa. In conclusione, soltanto alla settima opportunità avuta a disposizione durante i vantaggi, la Kerber ha conservato la battuta e si è aggiudicata il passaggio alle semifinali.

[11]A.Kerber b. [14]D.Kasatkina 6-3 7-5

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy