Wimbledon: Kerber batte Ostapenko e approda in finale

Wimbledon: Kerber batte Ostapenko e approda in finale

La ex numero uno del ranking si è guadagnata l’accesso alla finale dello Slam londinese. In poco più di un’ora di gioco ha avuto ragione di Jelena Ostapenko, con il punteggio di 6-3 6-3.

di Federico Gasparella

La cronaca della semifinale tra Angelique Kerber e Jelena Ostapenko:

PRIMO SET – Le due giocatrici si sono affrontate senza risparmiarsi fin dal principio della frazione. La Ostapenko ha impostato il proprio gioco nella ricerca spasmodica della soluzione vincente, spesso attraverso l’esecuzione di colpi con traiettorie diagonali molto strette. Anche la Kerber si espressa in maniera offensiva, tuttavia, ha cercato di articolare maggiormente le manovre e di ponderare ogni azione d’attacco. Per di più, si è dimostrata granitica all’interno dei game di battuta, dove ha concesso sporadiche occasioni di risposta. In quest’ambito, invece, dalla metà del set in poi, la lettone ha gradualmente diminuito il profitto, soprattutto con la prima palla. Di conseguenza, ha ceduto ben due turni di servizio consecutivamente, al settimo e al nono gioco, che hanno consegnato la frazione alla Kerber per 6-3.

SECONDO SET – La Ostapenko ha persistito nel condurre una prestazione opaca, costellata di errori, in cui non è mai stata in grado di esprimersi su dei ritmi adeguatamente elevati ed in maniera costante. Nella gestione dei turni di battuta, in particolare, ha evidenziato un rendimento disastroso, spesso incapace di contenere le risposte profonde e ben indirizzate dell’avversaria. Quest’ultima, di contro, ha continuato a svolgere una prova solida, di carattere e senza evidenti sbavature. In merito al punteggio, la ex numero uno del ranking si è portata rapidamente sullo score di 5-1, grazie a due break conquistati al secondo e al sesto gioco. Nel game di battuta seguente ha potuto servire per la partita, ma ha vanificato una palla match avuta a disposizione, finendo per consegnare il contro break alla lettone. La vittoria definitiva, tuttavia, è stata rimandata soltanto di poco ed è arrivata in occasione della conquista del turno di servizio successivo, con cui la Kerber si è aggiudica il set con un altro 6-3 e l’incontro.

Il punteggio:

[11]A.Kerber b. [12]J.Ostapenko 6-3 6-3

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gianni Debella - 1 settimana fa

    mamma mia sta cialtrona in finale il tennis femminile ė tecnicamente morto

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy