Wimbledon: tutto facile per Federer. Passano anche Querrey e Raonic

Wimbledon: tutto facile per Federer. Passano anche Querrey e Raonic

Roger Federer è approdato al terzo turno dello Slam londinese. Nella sfida che l’ha visto opposto allo slovacco Lukas Lacko, ha prevalso nettamente con il punteggio di 6-4 6-4 6-1. Sono avanzati anche Sam Querrey e Milos Raonic. Mentre Lucas Pouille è stato sconfitto al quinto set da Dennis Novak

di Federico Gasparella

La cronaca delle sessione di gare odierna:

[1]R.Federer b. L.Lacko 6-4 6-4 6-1

Entrambi i giocatori hanno avuto un rendimento alquanto elevato all’interno dei game di battuta nel corso della frazione iniziale. Le fasi di palleggio sono state dunque poche e quando si sono verificate lo slovacco ha cercato immediatamente la soluzione vincente, attraverso l’esecuzione di colpi potenti e precisi, soprattutto di diritto. Mentre Federer ha preferito realizzare frequenti cambi di ritmo, con l’obiettivo di incidere sulla scarsa mobilità dell’avversario e di procurarsi gli spazi necessari per poter azzardare delle mosse offensive. In merito al punteggio, il set si è deciso al settimo gioco: Lacko è risultato meno preciso ed efficace del solito al servizio, consentendo a Federer di compiere ripetute azioni d’attacco ed infine di strappargli il break. Lo svizzero ha poi conservato il vantaggio fino alla conquista del parziale per 6-4. La seconda frazione si è distinta per le medesime dinamiche della precedente, anche se il campione elvetico si è reso sempre più pericoloso in occasione dei game di risposta, dimostrando di aver preso le misure alle potenti battute di Lacko. In questa maniera è riuscito ad aggiudicarsi il secondo break dell’incontro al quinto game, con cui al termine ha raggiunto la vittoria del set con un altro 6-4. La crescita di Federer nei game di risposta è proseguita inarrestabile anche nel corso del terzo parziale, dove si è guadagnato ben tre break, giungendo rapidamente alla vittoria del set per 6-1 e della partita.

[11]S.Querrey b. S.Stakhovsky 7-6(4) 6-3 6-3

Sam Querrey ha avuto ragione del proprio avversario senza dover compiere particolari sforzi. Soltanto il primo parziale si è rivelato bilanciato, in quanto il tennista ucraino si è difeso strenuamente alla battuta ed ha costretto Querrey al tie break. Ma all’interno dello jeu décisif, Stakhovsky  ha subito l’iniziativa dello statunitense, che ha subito trovato l’allungo decisivo nel punteggio, fino a fare proprio il parziale per 7-4. Le frazioni successive hanno avuto invece un andamento favorevole allo statunitense, il quale ha gestito le operazioni da una posizione di forza, continuando ad affidarsi all’inscalfibilità del proprio servizio e potendo approfittare di una crescente debolezza dell’avversario in diverse fasi del gioco. Il secondo set si è deciso con un break raggiunto da Querrey al secondo game, mentre nel terzo il tennista uzbeko ha ceduto il servizio per ben due volte. In entrambi i casi l’americano si è imposto per 6-3.

M.Cilic – G.Pella

Interrotta per la pioggia. I due giocatori si trovavano sul punteggio di 6-1 6-3 3-4 in favore del tennista croato.

Le altre partite:

La testa di serie numero 13 del tabellone, Milos Raonic, ha avuto ragione di John Millman, con il punteggio di 7-6(4) 7-6(4) 7-6(4). Tutti e tre i parziali sono terminati al tie break e con lo stesso score. Si è trattato di un confronto dominato dalle prime palle di battuta, con cui i due contendenti hanno spesso conseguito direttamente la vittoria del punto. La gara si è decisa in pochi frangenti, dove il tennista canadese è sempre uscito vincitore. In merito alla testa di serie numero diciassette del tabellone, Lucas Pouille, si è arreso a sorpresa a Dennis Novak. Il 24enne austriaco si è imposto con il punteggio di 6-4 6-2 6-7(8) 3-6 6-2. Dopo aver ceduto i primi due parziali, il numero uno di Francia ha tentato un’insperata rimonta, ma durante il parziale decisivo ha evidenziato una flessione sotto il profilo atletico, che l’ha costretto a cedere il set nettamente e a consegnare il passaggio del turno all’avversario.

I risultati:

[22]A.Mannarino b. R.Harrison 7-5 7-5 7-6(4)

D.Medvedev  b. G.Garcia-Lopez 6-3 6-4 6-2

R.Albot – A.Bedene 6-2 4-6 7-6(3) 5-7 6-3

I.Karlovic – J.L.Struff  7-6(5) 6-3 6-7(3) 6-7(4) 11-13

M.McDonald b. N.Jarry 7-6(5) 5-7 3-6 6-2 11-9

In aggiornamento.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele Catullo - 3 settimane fa

    Tennis Circus dovrebbe essere terzo turno no secondo …

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy