Wimbledon: tutto facile per Francesca Schiavone. Ok Halep, Keys, Venus Williams e Svitolina

Wimbledon: tutto facile per Francesca Schiavone. Ok Halep, Keys, Venus Williams e Svitolina

Francesca Schiavone supera brillantemente il primo turno di Wimbledon. L’azzurra piega con un doppio 6-1 Mandy Minella e si guadagna un secondo turno importante contro la campionessa di Roma Elina Svitolina. Avanti anche Simona Halep (6-4 6-1 a Marina Erakovic) e Madison Keys (6-4 6-2 a Nao Hibino).

Arriva un’altra gioia per i colori italiani sull’erba di Wimbledon. Dopo la splendida rimonta di Camila Giorgi anche Francesca Schiavone strappa il biglietto per il secondo turno al termine di un match senza storia con Mandy Minella. 6-1 6-1 il punteggio per la milanese che mercoledì se la vedrà con Elina Svitolina.

Un incontro dominato dall’inizio alla fine dall’azzurra, troppo superiore dal punto di vista tattico e tecnico, che non si è fatta distrarre dall’interruzione per pioggia giunta sul 6-1 4-1.Tanti gli errori della lussemburghese che poi in conferenza stampa avrebbe rivelato di aspettare un bambino, più volte indecisa sul da farsi, e troppo incostante nei pressi della rete dove si è più volte avventurata con discese decisamente rivedibili.

Al rientro in campo la Leonessa ha collezionato altri due game di fila chiudendo al servizio grazie ad una deliziosa volèe stoppata.

Britain Tennis - Wimbledon - All England Lawn Tennis & Croquet Club, Wimbledon, England - 27/6/16 Romania's Simona Halep celebrates after winning her match against Slovakia's Anna Karolina Schmiedlova REUTERS/Tony O'Brien

BENE HALEP, KEYS, V.WILLIAMS E SVITOLINA– Parte bene il terzo Slam stagionale per Simona Halep, Madison Keys, Venus Williams ed Elina Svitolina. La rumena, testa di serie n.2, lascia per strada appena 5 giochi contro la qualificata Marina Erakovic. Perde un game in più Madison Keys che al secondo turno se la vedrà con la nostra Camila Giorgi. Primi turni più impegnativi invece per l’americana e l’ucraina, vittoriose in due set combattuti contro rispettivamente Mertens e Barty. In particolare molto brava la tennista di Odessa a risalire da una situazione complicata nel primo set e a neutralizzare il tennis aggressivo dell’avversaria prima di chiudere la pratica al termine di un combattutissimo tie-break grazie ad un rovescio in back in rete della rivale.

BATTAGLIA VINCENTE PER CIBULKOVA– Ha bisogno invece di due ore e 43 minuti Dominika Cibulkova per piegare la resistenza di Andrea Petkovic. La slovacca si impone con lo score di 6-3 3-6 9-7 e prosegue la sua corsa nel torneo che lo scorso anno la costrinse a rinviare le nozze.

 

I RISULTATI- PRIMO TURNO

Q.Wang d K.C Chang 6-3 6-4

A.Sabalenka d I.Kromacheva 6-3 6-4

B.Haddad Maia d L.Robson 6-4 6-2

[7]M.Keys d N.Hibino 6-4 6-2

[2]S.Halep d M.Erakovic 6-4 6-1

[10]V.Williams d E.Mertens 7-6 6-4

[4]E.Svitolina d A.Barty 7-5 7-6

[8]D.Cibulkova d A.Petkovic 6-3 3-6 9-7

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy