Game, BET, match: al via i sedicesimi del Roland Garros!

La rubrica di pronostici e scommesse sul tennis.

di Maurizio Petti

Siamo ai sedicesimi, e questo lunedì lo dedichiamo tutto al tabellone WTA.

La prima partita che analizzeremo sarà quella fra la Siegemund e la Badosa.

La tedesca è una rediviva, occupa attualmente la 66° posizione del ranking e il suo best è stato 27°; ha un ottimo score in questo pazzo anno su terra, 16-4, anche se la maggior parte delle vittorie sono arrivate a luglio alle DTB German Pro Series.

In questo Roland Garros ha eliminato un’avversaria ostica come la Martic all’ultimo turno, mentre prima aveva avuto vita facile con l’harakiri della Mladenovic e con una giornata no della Goerges, che si è sciolta al terzo set.

Oggi si trova davanti una giocatrice molto abile su questa superficie, con una percentuale di vittorie del 73% on clay (la Siegemund ha comunque un ottimo 71%); i testa a testa dicono pareggio fra le due, ma la Badosa ha dominato su terra, lasciando appena 5 game all’avversaria quando si sono sfidate nel 2019.

Aggiungo anche che Ostapenko, ex regina di Parigi, Stephens e Kozlova sono un ottimo biglietto da visita; avrei fatto le quote molto più vicine, anzi direi proprio pari.

Trovo la Badosa underdog e ho tanti buoni motivi per prendere lei come vincitrice del match, e il più importante si chiama sempre allo stesso modo: value.

Il pronostico è Badosa to win a quota @2.30 su Bet365.

 

L’altro match preso in esame è quello fra la Ferro e la Kenin.

Come spesso accade, per non dire quasi sempre, in ogni torneo un giocatore “di casa” avanza alle fasi finali.

Tutti si aspettavano la Garcia, o la Mladenovic, e invece ecco qua Fiona.

La ragazza, classe 97, attuale 49° al mondo, ha il suo best result a Parigi datato 2018, quando fece il secondo turno.
Oggi affronterà la Kenin per provare a staccare un biglietto per gli ottavi.

La francese ha mostrato una solidità incredibile nei precedenti incontri, e uno stato di forma fisica e mentale invidiabile: dopo aver fatto “il compitino” contro la Watson, ha vinto una bellissima battaglia contro la Rybakina in tre set, e non ha mollato di testa nemmeno il turno successivo, quando l’avversaria sulla carta era molto più abbordabile.
I tre set con i quali si è sbarazzata della Tig dovrebbero averle dato ancora più energia e fiducia.

La Kenin non è una sorpresa.
Giocatrice potente, con un’accelerazione di rovescio impressionante, attuale numero 6 al mondo, ha regolato finora la sorpresa Bara e le quasi sorprese Bogdan e Samsonova.

Probabilmente oggi il livello si alza, e il fatto di aver giocato anche ieri il doppio con la Mattek-Sands, e aver vinto, potrebbe da un lato averle dato un boost di fiducia, dall’altro averle lasciato degli strascichi.

La quota è stranamente golosa se ci si pensa: la numero 6 che affronta un’avversaria che mai si era spinta così avanti in uno Slam, data a 1.80.
Sembra un regalo, ma da quando in qua i book fanno regali?

Per me è un segno più che sufficiente, assieme all’analisi di cui sopra, per prendere le chance della francese.

Il pronostico è Ferro to win a quota @2.00 su Bet365.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy