Atp Cup, Giorno 2: Nadal e Djokovic rispondono “Presente!”

Atp Cup, Giorno 2: Nadal e Djokovic rispondono “Presente!”

Il numero uno del mondo sconfigge Basilashvili, mentre il serbo batte un ritrovato Anderson. A sorpresa, Coric riesce a sconfiggere Thiem

di Diletta Tanzini

La seconda giornata dell’Atp Cup vede il debutto nella competizione del numero uno e del numero due del mondo Rafael Nadal e Novak Djokovic che vincono, mostrandosi in buona condizione in apertura della stagione 2020. Non solo il serbo e lo spagnolo in questa giornata che segna il ritorno in campo di Anderson e Cilic e le sconfitte un po’ a sorpresa di Thiem e Schwartzam: vediamo dunque nel dettaglio tutti i risultati delle partite svoltesi oggi.

GIRONE A
La prima sfida di giornata ha visto confrontarsi nella città di Brisbane i team di Francia e Cile: nel primo singolare Benoit Paire riesce prevalere sul cileno Jarry vincendo 6-7 6-3 6-3; nella seconda partita, Monfils sconfigge Garin in due set e porta sul 2 a 0 la sua nazionale. La Francia, però, non riesce a portare a casa anche l’ultimo punto: la coppia cilena formata dai due singolaristi, infatti, sconfigge 7-5 6-2 il doppio francese composto da Mahut/Roger-Vasselin.
Nell’altra sfida del girone, si sono sfidate Serbia e Sudafrica. Nel primo singolare, il serbo Lajovic ha sconfitto 3-6 7-6 6-3 il sudafricano Harris; ma tutta l’attenzione è ovviamente rivolta al secondo singolare di giornata che vede di fronte il numero due del mondo Novak Djokovic e il gigante Kevin Anderson, di ritorno da un lungo stop successivo all’operazione al ginocchio destro. Il match, conclusosi 7-6 7-6 per il serbo, non delude le attese: nel primo set tenta subito la fuga Djokovic che viene però ripreso da Anderson; è poi il campione serbo ad aggiudicarsi il primo tie-break. Nel secondo set, Anderson si fa ancora più pericoloso, riuscendo a mantenere più agevolmente i suoi turni di battuta. La naturale conclusione della partita arriva dunque con un secondo spettacolare tie-break giocato dai due senza esclusione di colpi: Anderson spreca diverse occasioni e Djokovic mostra l’anima del campione riuscendo a trionfare. Il doppio ha poi conquistato il terzo punto per la nazionale serba: la coppia formata da Troicki e Cacic (e non Djokovic, come inizialmente previsto) sconfigge in due set il doppio georgiano Klaasen/Roelofse.

GIRONE B
A Perth, nel primo scontro di giornata si sono affrontate Giappone e Uruguay. I due singolaristi giapponesi Soeda e Nishioka sono riusciti a sconfiggere rispettivamente i due fratelli Martin e Pablo Cuevas, entrambi in due agili set. Il doppio dà ancora una volta ragione al Giappone: La coppia formata da Matsui/Mclachlan batte 7-6 6-4 la coppia composta da Cuevas/Behar.
La seconda sfida del girone ha visto in campo Spagna e Georgia: la nazionale iberica, fresca vincitrice della Coppa Davis, conferma (e come darle torto!) i due singolaristi Bautista-Augut e l’atteso numero uno del mondo Rafa Nadal, alla prima partita del 2020. Il primo porta a casa il punto infliggendo un impietoso doppio 6-0 al singolarista georgiano Metreveli. Nadal affronta invece il coriaceo Basilashvili: lo spagnolo fatica più del previsto soprattutto in chiusura, andando due volte a servire per il match e subendo due break. Riesce poi a chiudere 6-3 7-5.
Nonostante l’assenza in doppio di Rafa, la coppia spagnola formata da Carreno-Busta/Lopez conquista il terzo punto, sconfiggendo in due set la coppia georgiana Bakshi/Tsivadze.

GIRONE E
Nella città di Sidney si sono svolte le due sfide Argentina-Polonia e Austria-Croazia.
Nel primo scontro di giornata la nazionale argentina sceglie per i due singolari Pella, che batte in tre set il polacco Majchrzak, e Diego Schwartzman che invece viene sconfitto a sorpresa 6-4 2-6 3-6 da Hurkacz. Il punto decisivo viene poi assegnato con il match di doppio all’Argentina: la coppia formata da Gonzalez/Molteni batte 6-2 6-4 la coppia polacca Hurkacz/Kubot.
L’altra, più interessante, sfida del girone vede nel primo singolare il ritorno di Marin Cilic che riesce a sconfiggere l’austriaco Novak 6-7 6-4 6-4. Nel secondo singolare, Dominic Thiem e Borna Coric danno vita ad una partita combattuta conclusasi, a sorpresa, 6-7 6-2 3-6 per il secondo.
Il terzo punto per la nazionale croata arriva dal doppio: la coppia Dodig/Mektic sconfigge 7-6 6-2 la coppia austriaca Marach/Melzer.

BILANCIO DAY 2
Girone A
FRANCIA-CILE 2-1
SERBIA-SUDAFRICA 3-0

Girone B
GIAPPONE-URUGUAY 3-0
SPAGNA-GEORGIA 3-0

Girone E
ARGENTINA-POLONIA 2-1
AUSTRIA-CROAZIA 0-3

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy